Cultura&Spettacolo

Lina Sastri in “Appunti di viaggio”, una vita in musica al Garden

Lina Sastri

RENDE (CS) – Primafila, la rassegna di musica e teatro in programma dal 21 dicembre 2019 al 31 marzo 2020, organizzata da “Novecento Teatri” con presidente Luisa Giannotti e direzione artistica di Benedetto Castriota, diventa maggiorenne. A spegnere le candeline dell’evento tra i più importanti a livello culturale, sarà l’attrice e cantante italiana,  insignita di numerosi premi, fra cui tre David Di Donatello, prestigioso riconoscimento assegnato dall’Accademia del Cinema Italiano, Lina Sastri  con un racconto libero e inedito della sua vita artistica: “Appunti di Viaggio”…biografia in musica. Lo spettacolo sarà in scena il 17 gennaio al Cine Teatro Garden di Rende con inizio alle ore 21.00, scritto e diretto dalla stessa Sastri con Filippo D’Allio, chitarra, Gennaro Desiderio, violino, Salvatore Minale, percussioni
Gianni Minale, fiati, Salvatore Piedepalumbo, fisarmonica e tastiere, Luigi Sigillo, contrabbasso.

APPUNTI DI VIAGGIO”…BIOGRAFIA IN MUSICA

Lina Sastri porta in scena un racconto libero e inedito della sua vita artistica. Sulla scena nuda dominata dalla scultura di Pulcinella, creazione preziosa del maestro Alessandro Kokocinski, proiezioni e immagini della lunga carriera dell’artista si alternano a brani musicali e teatrali eseguiti dal vivo. Un viaggio, sempre nuovo, nel teatro, nella musica e nel cinema italiano, attraverso i racconti di vita vissuta, gli incontri indimenticabili con le grandi personalità artistiche del nostro paese (da Eduardo a Patroni Griffi, da Roberto De Simone ad Armando Pugliese), con i poeti e i drammaturghi, gli autori e i registi come (Nanni Moretti, Nanni Loy, Carlo Lizzani, Woody Allen, Giuseppe Tornatore). I brani musicali vanno da “Madonna de lu Carmine” scritta da Roberto De Simone per lo spettacolo Masaniello, alla “Taranta del Gargano”, da “Canzone Appassionata” a “Bammenella”, da “A vita è comme” ‘o mare” a “Assaje”, scritta proprio per Lina da Pino Daniele per il film Mi manda Picone, da “La Profezia”, canzone del film “Li Chiamarono…Briganti” di Pasquale Squitieri a “Sud scavame ‘a fossa”, brano inedito di Pino Daniele cantato a rap, dall’inedito “Edua’”, dedicato a Eduardo De Filippo a “Uocchie c’arraggiunate”, da “Tammurriata nera” a “Amara terra mia” di Domenico Modugno. E ancora, i grandi classici napoletani e moltissimi altri brani che hanno segnato la carriera musicale e teatrale di Lina Sastri, tra cui Reginella, Maruzzella, fino all’indimenticabile Napul’è di Pino Daniele. Un dialogo d’amore che rivela dell’artista molto più di quanto un semplice spettacolo possa mostrare.

Info biglietti

BIGLIETTERIA AUTOMATIZZATA www.ticketwebonline.com o c/o  www.infrimafila.net,  Via Marconi, 140 Cosenza. 0984-795699. Ulteriori informazioni, potranno essere richiesti all’Associazione Culturale Novecento  0981.489008  0981.237484 338.3938147

 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com