Cultura&Spettacolo

Mendicino, tutto pronto per la 4ª edizione delle “Feste di primavera”

MENDICINO  (CS) – Anche questo anno, la primavera a Mendicino si accompagna al consolidato appuntamento con LE FESTE DI PRIMAVERA, giunte oramai alla loro quarta edizione. Un evento che si sviluppa in quattro diverse giornate, ognuna con un suo tema ed  ospitate nei principali quartieri della città. Tiªenutesi a battesimo nel 2015, e nate con l’intento di portare festa e partecipazione nei popolosi quartieri periferici di Mendicino ‘invadendone’ strade e piazze, quest’anno gli appuntamenti verranno estesi alla parte storica con una giornata ‘made in Mendicino’ rivolta alle Eccellenze locali nei campi della musica e del canto.

Primo appuntamento in c.da Tivolille giorno 20 Maggio con la Giornata dedicata alle Famiglie ed i loro bambini: una intera area dedicata a giochi, animazione e balli; si proseguirà con la Festa dello Sport in località Pasquali dove verrà allestita, anche questa volta nel cuore dell’abitato, una vera e propria palestra all’aperto ove diverse discipline in maniera dinamica, coinvolgeranno i presenti. Contrada Rosario ospiterà invece la proposta dedicata agli Artisti, artigianato ed alle Associazioni del territorio: una importante vetrina per promuovere iniziative e passioni autentiche.

Il tutto accompagnato da stand Gastronomici ed istituzionali.

Il consigliere con delega agli Eventi, Ignazio Giordano, nel compiacersi per l’oramai radicato ed atteso appuntamento con le feste di primavera tra i cittadini, sottolinea come il successo della iniziativa sta nel ricercato ‘coinvolgimento’ nonché l’ armonica e fattiva collaborazione tra più soggetti che si affiancano all’amministrazione comunale: l’Istituto comprensivo, Pro loco, Associazioni, operatori economici e, da questo anno, tutti i Comitati di quartiere che, con idee e slancio, opereranno per contribuire alla miglior riuscita della programmazione.

Visione condivisa dal sindaco Antonio Palermo il quale, nel dare appuntamento alla prima giornata di domenica 20 maggio, sottolinea come, edizione dopo edizione, i cittadini hanno dato prova di voler vivere momenti di comunità , appropriandosi per un giorno di spazi ed aree pubbliche delle loro contrade, segno di una cittadinanza sempre più protagonista nei propri quartieri.

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top