Cultura&Spettacolo

Mormanno protagonista del cortometraggio “Superstizione fatale”

MORMANNO (CS) – Promuovere il territorio, valorizzarne le potenzialità in ogni ambito e contesto. Trasformare la città di Mormanno in un set cinematografico, anche se per pochi giorni, è un’idea sposata da subito con entusiasmo dall’amministrazione comunale guidata dal Sindaco, Giuseppe Regina, che ha accolto la richiesta della Loading Production, società impegnata nelle riprese del cortometraggio “Supertizione fatale” per la regia di Salvatore Romano. La città del bocconotto e della lenticchia, insieme ad altre località dell’entroterra del Pollino, sarà il set scelto dalla troupe per le riprese del film che vede al suo interno, tra i protagonisti, diversi attori calabresi. Finanziata dal nuovo Imaie la produzione ha l’obiettivo di promuovere il territorio entro il quale si gireranno le scene del cortometraggio che sarà distribuito a livello nazionale ed internazionale. Protagonista della pellicola sarà Antonio Tallura, attori di origine locrese, affermato anche a livello teatrale. Accanto a lui il reggino Giacomo Battaglia, conosciuto dal grande pubblico nel duo Battaglia e Miseferi; il cosentino Marcello Arnone; Caterina Milicchio giovane attrice affermata a livello nazionale di San Marco Argentano; Davide Fasano giovanissimo attore emergente di Mormanno.

SUPERSTIZIONE FATALE

La storia del corto racconta di un uomo superstizioso che ad un bivio incrocia un gatto nero e si ferma in attesa che passi qualcun’altro. Ciò darà luogo ad una serie di comportamenti limite e il personaggio affronterà le sue paure e i suoi pregiudizi, mettendolo a confronto con gli altri personaggi che incontrerà nel suo cammino. Il film sarà girato anche grazie al contributo ed al patrocinio del Comune di Mormanno.

 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com