Cultura&Spettacolo

Nasce “TalkCosenza”, una città interattiva a portata di app

COSENZA – Si chiama “TalkCosenza” ed è l’applicazione mobile che sarà presentata mercoledì  28 novembre, alle ore 12,00, nel corso di una conferenza stampa, in programma  nel salone di rappresentanza di Palazzo dei Bruzi.

L’iniziativa è frutto di un protocollo d’intesa sottoscritto dall’Assessorato al turismo e marketing territoriale del Comune di Cosenza con l’azienda “Naos Consulting” che ha sviluppato l’applicazione.

“TalkCosenza” è una sperimentazione gratuita che offre, ai cittadini e ai turisti, l’opportunità di visitare interattivamente il MAB (Museo all’aperto Bilotti), ma anche altri luoghi storici e d’arte della città. Alla conferenza stampa prenderanno parte l’Assessore al turismo e marketing territoriale, Rosaria Succurro, il Dott.Francesco Principe, Direttore Tecnico di “Naos Consulting”, l’ing.Giuseppe Riccio, responsabile sviluppo della stessa società e la Dott.ssa Lidia La Rocca, storica dell’arte.

L’applicazione tornerà utile all’Amministrazione comunale per avere un profilo aggiornato delle diverse tipologie di utenti che quotidianamente visitano il MAB o gli altri luoghi di interesse, al fine di potenziare i servizi, incrementare percorsi turistici ed ottimizzare anche l’accoglienza.

 

Foto Cosenzaturismo.it

 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com