Cultura&Spettacolo

Paolo Caiazzo a Morano in “Non mi chiamo Tonino”

Paolo Caiazzo

MORANO CALABRO (CS) – Non si chiama Tonino e ci tiene a precisarlo Paolo Caiazzo, il Tonino Cardamone del programma comico di Rai2, Made in Sud, che domenica 3 febbraio, alle 18.30 presso l’Auditorium “Massimo Troisi” di Morano Calabro porterà in scena il suo celebre spettacolo, per il quale è già tutto sold out.

Il protagonista è un uomo comune marchiato dalla società come “mente poco attendibile” e da questo si costruisce il giusto alibi per poter parlare, spesso in maniera tagliente, del mondo dei sani. In “Non mi chiamo Tonino”, Caiazzo scruta ed analizza comportamenti, manie e fatti di cronaca in maniera lucida evidenziandone gli aspetti poco razionali e giungendo alla conclusione che “il mondo è pieno di piccole e grandi follie, ma allora i matti quali sono?”.

Nato a San Giorgio a Cremano, stessa cittadina che diete i natali a Massimo Troisi, Paolo Caiazzo vanta partecipazioni a noti programmi tv come “Quelli che il calcio”, “Bulldozer”, “Zelig” e “Colorado Cafè Live” e da anni dirige il Premio dedicato proprio all’autore de Il Postino  – anello di congiunzione tra il comico e la compagnia moranese – cui hanno partecipato nomi come Lino Banfi e Nino Frassica.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com