Cultura&Spettacolo

Paolo Zanarella, il pianista “fuoriposto” che incanta Lorica

LORICA (CS) – Si conclude all’insegna del successo “Exit up to the Mountains”, la rassegna culturale ideata e organizzata da Piano B in collaborazione con Transumanze Sila Festival. Numerosissimi di fatti gli spettatori che domenica scorsa sono giunti a Lorica per assistere al sensazionale concerto del maestro Paolo Zanarella.

Lunghi gli applausi per il musicista “fuoriposto” che si è esibito per la prima volta in Calabria in una performance esclusiva e surreale. L’istrionico compositore, impegnato da più di dieci anni a portare la sua musica nelle città italiane in compagnia del suo inseparabile pianoforte, ha suonato “sospeso” sul lago Arvo, così come fece per la prima volta sul Canal Grande durante il Carnevale di Venezia. L’esibizione “in volo”, nell’incantevole scenario montano, ha così regalato al pubblico di “Exit” momenti magici, scanditi tra improvvisazione e composizione di diverse melodie. Per circa un’ora si è assistito ad uno spettacolo in grado di dare il giusto ritmo a una rassegna caratterizzata dall’unicità. Paolo Zanarella, insieme al suo pianoforte e al suo modo poco convenzionale di fare musica, non ha deluso alcuna aspettativa.

Azzeccatissima, pertanto, la scelta di Piano B che persegue l’intento di dar vita a iniziative capaci di raccogliere attorno ad un solo tema – la scoperta e la valorizzazione dei beni storici e dei luoghi più suggestivi della Calabria – diverse forme culturali caratterizzate dall’eccellenza artistica.

Nel corso della giornata, sempre con lo scopo di promuovere le aree naturali del territorio, il cartellone della pregiata kermesse ha proposto anche attività di svago e divertimento come la traghettata sull’Arvo organizzata in collaborazione con Navigare a Lorica e il trekking a cura di Cammina Sila. Non sono mancati, inoltre, i percorsi enogastronomici con L’Ape Rossa di Calabria per la degustazione di prodotti tipici locali a km zero e piatti gourmet. Una domenica indimenticabile, dunque, quella firmata Piano B, con protagonisti d’eccezione: natura, musica e arte ad alta quota.

 

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com