Cultura&Spettacolo

Parte oggi a Lorica la quarta edizione di “Sotto i cieli del Parco”

LORICA (CS) – L’Ente Parco Nazionale della Sila – quest’anno nell’ambito del progetto pluriennale nazionale “Equilibri Naturali”, che prevede attività per i bambini affidate al gioco e alla manualità, alla percezione sensoriale, alla conoscenza del territorio e delle sue storie proponendo un insieme di esperienze in natura – per il quarto anno consecutivo offre la possibilità di far conoscere a tutti, e nel modo più facile, quello che è uno degli ambienti meno conosciuti, ma tra i più affascinanti di un Parco naturale: il cielo. Impegnato a promuovere iniziative turistiche e culturali per la valorizzazione del suo prezioso territorio e per valorizzare l’importanza dei siti naturali, anche come punti d’osservazione astronomica, il Parco ripropone a Lorica “Sotto i cieli del Parco”, un appuntamento ormai atteso nel calendario degli eventi della “perla della Sila”. Tra i tanti luoghi in cui si possa osservare un cielo stellato, il Parco della Sila offre sicuramente le migliori condizioni in quanto a siti osservativi, tra affascinanti scenari naturali o siti di alta montagna, in assenza di inquinamento luminoso e sotto un’atmosfera limpida, delle vere e proprie “oasi di buio”. L’idea dell’iniziativa “Sotto i cieli del Parco” è quella di proporre ai visitatori la fruizione notturna delle aree protette, invitandoli a visitare di sera le bellezze del cielo stellato in apposite aree individuate nel territorio del Parco, ancora indenni da inquinamento luminoso. La strumentazione a disposizione dell’associazione Star Freedom Onlus, che insieme all’Ente silano ha dato vita a questa manifestazione, costituisce sicuramente un’attrazione per i turisti e per gli stessi abitanti dei piccoli e grandi centri del Parco. Verrà utilizzato un grande planetario dotato di un proiettore digitale, che consente di integrare alle funzioni dello strumento classico la possibilità di proiettare materiale audio-video, animazioni ed effetti speciali che rendono più suggestivo e coinvolgente lo spettacolo. Gli spettacoli del Planetario inizieranno oggi 8 agosto e avranno luogo fino al 10 agosto presso la sala del Camping “Lago Arvo”, a Lorica di San Giovanni in Fiore, con una durata media di 60 minuti, e condurranno il pubblico, comodamente e in ogni situazione meteorologica, alla scoperta delle stelle, delle costellazioni e dei pianeti visibili. Ogni giornata sarà caratterizzata da quattro differenti spettacoli a tema (un anno di costellazioni tra mitologia e racconti;  un paesaggio naturalistico: il cielo; in viaggio nel sistema solare; alla scoperta delle bellezze del cosmo). Il pubblico individuerà e ammirerà da vicino i pianeti più interessanti, scoprirà le meraviglie della Via Lattea, delle nebulose e delle lontane galassie. In occasione della notte di San Lorenzo inoltre, sul lungo lago di Lorica, si terrà una serata osservativa aperta a tutti, con i telescopi dell’associazione Star Freedom Onlus. Sarà possibile osservare direttamente dagli strumenti ottici e assistere alla proiezione in diretta degli oggetti del cielo, oltre che regalare o regalarsi le immagini riprese al telescopio. Un’inedita serata osservativa avrà luogo io 10 agosto, durante la notte di San Lorenzo. Il cielo verrà infatti svelato al pubblico in due distinte fasi che lo avvicineranno gradualmente al cielo e alla sua storia. In una prima fase gli esperti, a turno, guideranno gli spettatori al riconoscimento di stelle e costellazioni grazie a degli speciali puntatori laser, indispensabili per indicare con precisione forme e posizioni delle costellazioni. Contemporaneamente il pubblico ascolterà delle ‘’letture notturne’’, alla debole luce delle candele, per conoscere più a fondo le antiche leggende e la mitologia strettamente connessa alle stelle e alle costellazioni visibili. Verranno così svelati i perché dei nomi delle stelle, delle forme rintracciabili nel cielo, i legami che uniscono i vari personaggi che popolano la sfera celeste. La seconda parte della serata ricalcherà invece lo schema che il pubblico di Lorica ha apprezzato tanto negli ultimi tre anni. Piegando verso gli aspetti più puramente scientifici dell’osservazione astronomica, si aprirà l’esplorazione del cielo con i telescopi dell’associazione e la proiezione della superficie della Luna in diretta su uno schermo, ripresa grazie a una particolare telecamera. Le immagini così ottenute potranno essere ‘’catturate’’ con un semplice clic dagli stessi intervenuti che potranno portare a casa le immagini digitali così ottenute. L’11 agosto ci sarà un’altra serata osservativa, questa volta organizzata presso il Centro Visita “A.Garcea”, a Villaggio Mancuso (Taverna, Catanzaro). In aggiunta agli spettacoli al planetario, l’associazione ed il Parco metteranno a disposizione del pubblico telescopi per valorizzare e scoprire, attraverso l’osservazione diretta, il meraviglioso cielo stellato del Parco.
Questi gli orari degli spettacoli al Planetario:

–   8 e 9  Agosto    dalle 17.00 alle 18.00

dalle 18.30 alle 19.30

dalle 21.30 alle 22.30

dalle 23.00 alle 00.00

–    10 Agosto        dalle 15.30 alle 16.30

dalle 16.45 alle 17.45

dalle 18.00 alle 19.00

 

 

Serata osservativa pubblica sul lungo lago di Lorica (San Giovanni in Fiore, CS)  il 10 Agosto a partire dalle 21.15.

Serata osservativa pubblica presso la località Monaco di Villaggio Mancuso  (Taverna, CZ) l’11 Agosto a partire dalle 21.15.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top