Cultura&Spettacolo

Peperoncino Jazz Festival, per la tappa di Lamezia c’è Francesco Scaramuzzino

LAMEZIA TERME (CZ) – Il prossimo giovedì 28 settembre alle ore 20,00, presso il chiostro San Domenico a Lamezia Terme, si terrà il concerto del Francesco Scaramuzzino Trio (Francesco Scaramuzzino piano, Gabriele Evangelista bass, Bernardo Guerra drums). Organizzato dal Sistema Bibliotecario Lametino e dal Peperoncino Jazz Festival diretto da Sergio Gimigliano, il concerto è la tappa lametina del festival 2017.
Al concerto di Lamezia sarà presentato al pubblico lametino il nuovo disco di Francesco Scaramuzzino “THE FLOWING” e si darà modo agli appassionati di jazz di dare il giusto tributo al musicista lametino, che si pone ormai alla ribalta nazionale quale interprete originale e innovativo. Il suo trio ormai attivo da quattro anni è composto oltre al pianista, da Gabriele Evangelista al contrabbasso e Bernardo Guerra alla batteria. Per l’occasione oltre a riproporre qualche brano del loro ultimo disco, sperimenteranno nuove composizioni con le quali iniziare una nuova tappa artistica.

Inaugurazione del Caffè Letterario

Il concerto del Peperoncino Jazz Festival vuole essere il prequel di apertura del Caffè Letterario di Lamezia Terme che, proprio negli spazi del Complesso Monumentale del San Domenico, avvierà la propria attività culturale. Il Caffè Letterario di Lamezia Terme è costituito da una Associazione Temporanea di Scopo – ATS – formata dal Sistema Bibliotecario Lametino, dalla fondazione Trame, dalla FISH Calabria (Federazione Italiana Superamento dell’Handicap), dall’Associazione per la Ricerca Neurogenetica, dall’associazione Scenari Visibili, dalla fondazione Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico –Aamod-, dalla cooperativa sociale Nexus, dall’associazione Mata e dall’associazione Arci Lamezia Terme – Vibo Valentia che svolge funzioni di capofila.

Print Friendly, PDF & Email





To Top