Cultura&Spettacolo

“Più bella cosa non c’è”, Teo Mammuccari al Castello Svevo

COSENZA – Dopo 15 anni Teo Mammucari torna in teatro, il suo primo amore, con “Più bella cosa non c’è”, un monologo ironico e corrosivo sulla sua vita, sul suo rapporto con le donne e sulla realtà che ci circonda.

Lo spettacolo, scritto a quattro mani con Mariano D’Angelo, sta registrando sold out in tutta Italia e farà tappa il 13 Giugno al Castello Normanno Svevo di Cosenza per la rassegna “Exit. Deviazioni in arte e musica”, ideata e prodotta da Piano B.

Uno spettacolo comico, molto irriverente dove Teo attraversa con cinismo e vitalità 20 anni di carriera. “Più bella cosa non c’è” è il suo punto di partenza per questo lungo viaggio chiamato vita, uno spettacolo da non perdere che attraversa l’amore, la gioia di essere diventato padre, ma soprattutto la speranza di uscire da quello che il “programma sociale” prova ad imporci, lo spettacolo raccoglie in chiave ironica e comica una realtà che vuole trasformarci in Robot.

Un ritorno sulle scene teatrali che non poteva sfuggire agli organizzatori di “Exit”, che dalla prima edizione, giugno 2017, propongono al pubblico momenti di spettacolo dal vivo dal carattere unico, nomi importanti dell’arte e della cultura italiana, a confronto con le bellezze dei luoghi deputati ad ospitarli, verso una reale valorizzazione dei beni storici e ambientali della nostra regione.  

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com