Cultura&Spettacolo

Fatti di musica, Dirty Dancing si conferma successo mondiale

Dirty Dancing

COSENZA – “Do you love me?” Yes, I do. E come potrebbe essere altrimenti per gli adorabili Baby & co.? Per la prima delle due serate calabresi, ieri sera al Teatro Rendano di Cosenza, Dirty Dancing si conferma un successo mondiale. Il musical che racconta de “il primo ballo… il primo amore… il momento più bella della tua vita”.

Versione ufficiale ed internazionale dello spettacolo originale “Dirty Dancing, The Classic Story on Stage” di Eleanor Bergstein, con la regia di Federico Bellone – primo appuntamento con lo spettacolo musicale dal vivo di “Fatti di Musica 2019”, il Festival del Live d’Autore ideato e organizzato in Calabria da Ruggero Pegna per Show Net srl, giunto al prestigioso traguardo della 33ª edizione -, non delude le attese e per i tanti che hanno affollato le poltroncine rosse del Rendano sono applausi e apprezzamenti.

Apprezzamenti per le coreografie travolgenti, per le corde vocali della cantante solista (Giulia Sol, alias Elizabeth), per la tenerezza di Baby (alias Vanessa Innoenti) – sempre pronta a dare una mano a chi ne ha bisogno -, per le scene un po’ hot e i muscoli scolpiti di Gianluca Briganti (più marmorei di quelli di Patrick Swayze del Johnny Castle cinematografico), per tutto il ricco cast di attori e ballerini, completato da Sara Cipollitti (Penny), Simone Pieroni (Dr. Jake Houseman), Mimmo Chianese (Max Kellerman), Serena De Giorgi (Lisa Houseman), Tiziana Lambo (Marjorie Houseman), Edoardo Piacente (Neil Kellerman), Lorenzo Belviso (Billy Kostecki), Renato Cortesi (Mr. Schumacher),  Russell Spellman (Tito Suarez), Davide Venier (Moe), Matteo SalaLynn Jamieson (capo balletto), Giulia SolaAnna ForiaChiara Allegro. Per il cast tecnico da ricordare invece le firme di Morris Faccin, regista associato, Gillian Bruce, coreografie, Roberto Comotti, scene, Valerio Tiberi, disegno luci, Armando Vertullo, audio, Matteo Luchinovich e Virginio Levrio, video e proiezioni, Marco Biesta e Marica D’Angelo, costumi.

Dirty Dancing è il titolo dei record

Dirty Dancing, the Classic Story on Stage” ha la capacità di conquistare e coinvolgere non solo gli habitué del genere, ma di avvicinare al teatro tutta una nuova ed eterogenea parte di pubblico. Anche “dal vivo”, la storia d’amore tra Johnny e Baby è raccontata da musiche e coreografie indimenticabili, fedelmente riprese dalla versione cinematografica.

D’altronde Dirty Dancing è già stato un successo planetario al cinema: un Golden Globe e un Oscar per il brano “(I’ve Had) The Time of My Life”, oltre 40 milioni di copie della colonna sonora vendute e, solo negli Stati Uniti, oltre 11 milioni di dvd e Blu-ray. In Paesi di consolidata tradizione di spettacoli musicali, come Inghilterra e Germania, ha ottenuto i più alti incassi nella storia del teatro europeo. In Italia, lo spettacolo ha debuttato nel 2014 al Teatro Nazionale di Milano, registrando il record d’incassi con oltre 115.000 presenze nei primi 3 mesi di rappresentazione. Ben 8.000 persone hanno assistito alla speciale rappresentazione all’Arena di Verona nell’agosto del 2015. Per il pubblico, la versione teatrale è oramai, come succede per il film, un classico da vedere e rivedere per vivere ogni volta tutte le emozioni e la magia di una storia senza tempo.

Stasera seconda e ultima tappa a Reggio Calabria

E per chi se lo fosse perso, preceduto da ben due autoarticolati di scenografie, lo spettacolo replicherà stasera al Teatro Cilea di Reggio Calabria.

«E’ la prima volta – afferma Ruggero Pegna – che la produzione originale di questo musical arriva in Calabria, con il suo grande allestimento. Per chi ama il Musical ed ha amato il film, questo è uno spettacolo imperdibile e credo, qui, irripetibile!».

I biglietti per assistere a Dirty Dancing sono ancora disponibili nei punti Ticketone, online al sito www.ticketone.it e dalle ore 18 dei gironi di spettacolo presso il botteghino dei Teatri. Per informazioni, in particolare sullo sconto gruppi del 15% per comitive di almeno venti persone, contattare lo 0968441888 o visitare il sito www.ruggeropegna.it.

PHOTOGALLERY DI GAIA TROMBINO

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com