Cultura&Spettacolo

“Rende-Unical, Un piccolo teatro d’arte per l’area urbana”, giovedì Stefania De Cola e Alessandro Scanderbeg in “Proviamoci ancora”

ARCAVACATA – Quarto appuntamento per “Nuovi talenti alla regia”, la rassegna inserita nella programmazione della residenza “Un piccolo teatro d’arte per l’area urbana” dedicata ai giovani registi. Giovedì 10 aprile, alle 21.00, tocca a Ernesto Orrico, autore e attore, nome noto nel panorama teatrale cosentino, dirigere la brava Stefania De Cola in coppia con Alessandro Scanderbeg in “Proviamoci ancora”. Una pièce ispirata dallo studio di alcune opere del commediografo inglese Derek Benfield, nella quale i due protagonisti, anche autori del testo, interpretano quattro personaggi, Leonardo e Marianna, Carolina (moglie di Leonardo) e Leo (figlio di Marianna). La trama dello spettacolo vede Leonardo e Marianna incontrarsi dopo vent’anni e rievocare la loro storia d’amore… Scena essenziale e colonna sonora con i grandi classici italiani fanno da sfondo a una vicenda con frequenti sbalzi temporali e qualche momento di malinconia. Un omaggio a un genere poco frequentato nel teatro italiano contemporaneo, la commedia romantica di matrice anglosassone.
Costo del biglietto (posto unico) 5 €, studenti internazionali 1 €.
Giunto alla terza annualità, il progetto di residenza “Un piccolo teatro d’arte per l’area urbana” si avvale del partenariato del comune di Rende e delle collaborazioni con DAMS, CAMS (Centro Arti Musiche e Spettacolo) e Centro Residenziale dell’Università della Calabria.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com