Cultura&Spettacolo

Sabato a Locri il duo Skinshout. Workshop e concerto

LOCRI (RC) – Giornata e serata all’insegna della black music sabato 16 aprile a Locri, al Palazzo della Cultura, con il duo Skinshout, composto da Francesco Cusa e Gaia Mattiuzzi, batteria e voce. A partire dalle 15, un doppio workshop pomeridiano che vedrà impegnati i due musicisti, nella prima parte ognuno con il proprio seminario specifico, poi insieme nella seconda parte, in cui affronteranno alcuni dei temi inerenti al loro progetto comune: una sorta di “preludio” al loro concerto serale che avrà inizio alle 21.30. L’evento è promosso e organizzato dalle associazioni culturali Battente italiana, New Beat, Eureka e A.M.C.M., con il patrocinio del Comune di Locri e la direzione artistica di Tonino Palamara.

La costruzione di un brano senza l’ausilio dell’armonia, l’improvvisazione e le possibili modalità di composizione estemporanea legate alla reciproca influenza di elementi ritmici, timbrici e melodici saranno i temi al centro del workshop. Verranno inoltre affrontati i temi della respirazione, la risonanza, la postura corretta, la vibrazione, la fisiologia del canto, la percezione del suono, il canto jazz e l’interpretazione.

Il concerto del duo Skinshout è espressione del progetto intorno alla black music: work songs, blues e canti della tradizione arcaica africana sono gli ingredienti che danno vita al sound del duo. “Una musica ricca e intensa, creata e interpretata in maniera sublime dalla cantante Gaia Mattiuzzi, che si spinge oltre i limiti della vocalità, e dal drumming sofisticato e creativo del poliedrico batterista Francesco Cusa ‒ spiega Tonino Palamara ‒ L’intento è quello di condurre il pubblico dentro un viaggio musicale, dove richiami ancestrali, suoni primordiali e melodie tribali acquistano nuova luce e nuovi significati approdando a una concezione di tipo contemporaneo“. Nella serata di Locri, ad arricchire il loro coinvolgente sound con sassofoni, clarinetto basso, ci sarà Carmelo Coglitore.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com