Cultura&Spettacolo

Sanremo, i protagonisti del Festival in Calabria per gli instore

COSENZA – Sanremo e poi… Il 67° Festival della Canzone Italiana è finito nemmeno da una settimana eppure i protagonisti della kermesse canora sono già in giro per l’Italia per incontrare i propri fan e firmare i cd che contengono i pezzi sanremesi negli appuntamenti instore, che generalmente precedono le date del tour. Alcuni di loro saranno anche in Calabria, come il vincitore nella sezione Nuove Proposte, Lele, che arriverà al centro commerciale Metropolis di Rende il prossimo 25 febbraio, alle ore 17,30, per un mini live in cui firmerà anche anche le copie dell’album “Costruire 2.0” che contiene il pezzo “Ora mai”. FB_IMG_1487272433094

Nesli e Alice Paba, in gara al Festival con il brano “Do retta a te”, presenteranno i loro nuovi album,  rispettivamente “Kill karma, la mente è un’arma” e “Se fossi un angelo” alla libreria Feltrinelli di Cosenza il 19 febbraio. Lo stesso giorno il rapper Raige – in gara a Sanremo con “Togliamoci la voglia” in coppia con Giulia Luzi – incontrerà i fan e firmerà le copie dell’album “Alex – Sanremo edition” nel Bookshore di Corso Garibaldi a Reggio Calabria, alle ore 15, mentre alle 18,00 raggiungerà il centro commerciale Metropolis di Rende, ospite di Media World. E a questi cantanti potrebbero aggiungersene altri nei prossimi giorni.Screenshot (7)

Infine non è da escludere una tappa calabrese anche per il cantautore Ermal Meta, fra i più apprezzati dell’ultimo Sanremo, fresco di terzo posto finale fra i Big e vincitore del premio per la miglior cover e della premio della critica Mia Martini. Radiocittà Metropolis su Facebook lancia la possibilità di averlo presto ospite, proposta decisamente accolta con entusiasmo da tutti i fan cosentini dell’artista, fra i più apprezzati del momento. È chiaro che ora bisognerà verificare la disponibilità dell’artista, già in giro per gli instore del suo “Vietato morire”, ma chissà che, prima dell’inizio del tour a maggio, Ermal non possa fare una capatina in Calabria. Intanto lo stesso sondaggio è stato lanciato anche per il giovane Michele Bravi, che ha chiuso il Festival con un buon quarto posto con il brano “Il diario degli errori”.

 

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com