Cultura&Spettacolo

Sapori d’Autunno 2012

DONNICI (CS) – La manifestazione, che insieme alla Fiera di San Giuseppe può vantare il titolo di più antica e tradizionale della città, torna rinnovata nel nome ma non negli intenti che sono sempre gli stessi, buon vino, valorizzazione delle eccellenze enogastronomiche e promozione del territorio, il tutto vissuto nell’antico borgo rurale di Donnici.
Stiamo parlando della XXXII edizione della Sagra dell’uva e del vino che quest’anno prende il nome di Sapori d’Autunno, perché definirla semplicemente sagra, secondo gli organizzatori, risulterebbe troppo riduttivo anche se questa parola ha un valore fortemente familiare.

Questa mattina nella sala di rappresentanza di Palazzo dei Bruzi a illustrarne i contenuti sono intervenuti l’Assessore alla crescita economica urbana, attività economiche e produttive e al turismo Luciano Vigna, l’Assessore alla comunicazione Rosaria Succurro, Michele Presta, in rappresentanza dell’Associazione “Vivi Donnici” e l’arch.Pierluigi Carci, delegato dei produttori dei vini Donnici Doc.

Da venerdì 5 a domenica 7 ottobre ci si potrà inebriare degli odori dell’autunno e del profumo del mosto lungo le vie del borgo cosentino assistendo a dibattiti sul ruolo del vino, partecipando ai giochi delle contrade e a tal proposito ritorna, dopo diversi anni di assenza, il palio degli asini ma anche assistere a mostre di pittura, a rassegne di poesia, godere di degustazioni enogastronomiche, ammirare gli artisti di strada mentre si ascolta un po’ di musica.
Diversi i generi musicali che si alterneranno dal rock, al jazz, alla musica classica fino al pop più commerciale degli Sugarfree che si esibiranno in piazza Santa Maria alle ore 21,30 nella serata di venerdì 5.

Dunque, nome a parte, la formula di Sapori d’autunno rimane, pur perfezionandosi, la stessa delle precedenti edizioni riconfermandosi ancora una volta come l’evento d’eccezione per promuovere e valorizzare la cultura del territorio, conoscere le eccellenze enogastronomiche, storiche e artistiche, promuovere i prodotti tipici della nostra terra ma soprattutto come il solo evento in grado di celebrare il vino Doc Donnici simbolo della saggezza umana, fonte d’ispirazione, verità.
In alto i calici e alla salute.

Gaia Santolla

 

Il programma della manifestazione

Venerdi 5 Ottobre 2012
Ore 16:30 presso il ristorante pizzeria La Coccinella dibattito: “Il vino Donnici D.o.c nelle Terre di Cosenza”;
Ore 18:00 Apertura Stands Enogastronomici;
Ore 15:00 Giochi delle Contrade;
Ore 21:00 Inizio Spettacoli.
Piazza Santa Maria: ore 21:30 Sugarfree
Piazza Penninello: ore 21:00 Elisir d’Amore (Coverband Mannarino)
La Piazzetta: ore 21:30 Mk Live presenta: Unplugged Rock Night
Largo della Fontana: ore 21:00 Rassegna di poesie dei poeti Angelo Curcio e Brunella D’Angelo con l’attore Giovanni Turco.
Vicolo teatro: ore 22:00 Musica classica con il Duo Mazzei.
Piazza Sposato: Nonluntas jazz trio.
Corso Campanile: ore 21:00 Artisti di strada a cura di radio Ciroma e l’associazione Filo di Sophia.

Sabato 6 Ottobre 2012
Ore 15:00 : Giochi delle contrade;
Ore 18:00 Apertura Stands Enogastronomici;
Ore 21:00 Piazza Santa Maria: ore 21.30; Macadam; ore 22:30 Invece
Piazza Penninello: ore 22:00 Takabum
Piazza Penninello: ore 21:00 Associazione teatrale Donnicinscena: “a ciarra nova”
La Piazzetta: ore 21.30 Mk Live presenta: Unplugged rock Night.
Largo della Fontana: ore 21:00 Sirius
Vicolo Teatro: ore 22:30 Drosophila Theatre presenta: Sppon River, goobye.
Corso Campanile: ore 21:00 Artisti di strada a cura di radio Ciroma e l’associazione Filo di Sophia.

Domenica 7 Ottobre 2012
Piazza Santa Maria: ore 12:00 Degustazione vini cantine donnicesi
Ore 16:00 Palio degli Asini
Ore 19:00 Manovre di Disostruzione pediatriche a cura della Croce Rossa Italiana
Piazza Santa Maria ore 21:00 Shot Roots; ore 22:15 Trafficanti d’Armonia
Piazza Penninello : ore 21:00 “Nichiamanu Briganti” (folk popolare)
Largo della Fontana: ore 21:00 Suoni colorati (pittura e musica)
Vicolo Teatro: ore 22:00 Ruinate (teatro e musica)
Piazza Sposato: ore 21:30 Jazz Trio Delifino
Corso Campanile: ore 21:00 Artisti di strada a cura di radio Ciroma e l’associazione filo di Sophia.
Durante la manifestazione mostra di pittura a cura degli artisti Angela Pagliaro, Ilaria Montenegro, Raffaella Reda.
Mostra antichi mestieri.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com