Cultura&Spettacolo

Stagione TAU, ecco il programma completo. Si parte con Toni e Beppe Servillo

RENDE (CS) – La nuova stagione del TAU sarà all’insegna di “Oltre la scena”; “Oltre” come interazione tra le arti: teatro, cinema, musica, fotografia. Ma “oltre” anche come oltre gli spettacoli, con laboratori, seminari, presentazioni di libri, progetti speciali. Il teatro si apre all’internazionalizzazione (con spettacoli di artisti stranieri di prestigio mondiale come il lavoro di Nekrosius su “La Divina Commedia”) e all’incontro tra recitazione e musica  (con il ritorno di Toni Servillo che insieme al fratello Peppe inaugura la stagione sui suoni e le parole di Napoli, e con l’omaggio al Dada di Stefano Bollani). Si apre a importanti coproduzioni che si muovono tra teatro e cinema (il “Calderon” di Pasolini nella messinscena di Saponaro, prodotto da Teatri Uniti, che dopo l’anteprima al TAU sarà al Piccolo di Milano); a diverse e significative monografie cinematografiche (Pasolini, il melodramma italiano, la città nel cinema, una “shakespeariana”); ed è sempre forte l’attenzione verso registi e drammaturghi della migliore ricerca teatrale italiana (Emma Dante, Scimone e Sframeli). Sono poi in programma laboratori e concerti di grandi musicisti (prosegue il progetto di Alexander Lonquich guardando a Schumann); mostre sulla storia del cinema italiano (Zavattini); progetti speciali (sul teatro di figura, la maschera di Arlecchino e la tradizione della commedia); laboratori con cineasti italiani che si sono affermati in ambito internazionale (Michelangelo Frammartino, Giovanni Cioni) e molto altro ancora. Conferenza stampa di presentazione programmazione Tau

QUESTO IL PROGRAMMA COMPLETO DI SPETTACOLI TEATRALI E MUSICALI, LABORATORI, RASSEGNE CINEMATOGRAFICHE E MOSTRE:

TEATRO:

Martedì 19 gennaio, ore 20:45
La parola canta
Toni e Peppe Servillo con i Solis String Quartet
una produzione Teatri Uniti
violino Vincenzo Di Donna violino Luigi De Maio viola Gerardo Morrone cello Antonio Di Francia
Un concerto, un recital, una festa fatta di musica, poesia e canzoni che celebra Napoli, l’eterna magia della sua tradizione vivente, l’importanza dell’incontro fra le epoche e della più ampia condivisione culturale. In questa speciale occasione Peppe e Toni Servillo, con il prezioso e suggestivo supporto dei Solis String Quartet, canteranno poesie e reciteranno canzoni, facendo rivivere e rendendo omaggio ad alcune delle vette più alte della cultura scenica partenopea, fra letteratura, teatro e musica.

⦁ Giovedì 4 e venerdì 5 febbraio, ore 20:45
Calderon
da Pier Paolo Pasolini
regia Francesco Saponaro
una produzione Teatri Uniti/Università della Calabria
con Andrea Renzi, Clio Cipolletta, Maria Laila Fernandez, Francesco Maria Cordella,
Luigi Bignone con la partecipazione filmata di Anna Bonaiuto scene Lino Fiorito costumi Ortensia de Francesco suono Daghi Rondanini luci Cesare Accetta

⦁ Giovedì 3 marzo, ore 20:45
Concerto di Alexander Lonquich e Cristina Barbuti
Schumann Papillon op. 2
Brahms Serenata nr. 2 op. 16
Schumann Davidsbündlertänze op. 2

Transizioni II. Schumann: Resti (3-7 marzo 2016)
Un concerto di apertura, un seminario, un laboratorio di linguaggi teatrali e musicali, una lectio magistralis di Alexander Lonquich, un dibattito, una lezione aperta e una performance di teatro-danza-musica conclusiva.

⦁ Martedì 15 marzo, ore 20:45
 Amore
di Spiro Scimone
compagnia Scimone Sframeli
regia di Francesco Sframeli
con Spiro Scimone, Francesco Sframeli, Gianluca Cesale, Giulia Weber scena di Lino Fiorito disegno luci Beatrice Ficalbi regista assistente Roberto Bonaventura direttore tecnico Santo Pinizzotto amministrazione Giovanni Scimone relazioni esterne e ufficio stampa Rosalba Ruggeri realizzazione scena Nino Zuccaro produzione compagnia Scimone Sframeli in collaborazione con Théâtre Garonne Toulouse
“Amore” è l’ottava commedia di Spiro Scimone, la quarta con la regia di Francesco Sframeli (dopo “La busta”, “Pali” e “Giù”) messa in scena dalla compagnia Scimone Sframeli.
In scena due coppie: il vecchietto e la vecchietta, il comandante e il pompiere. Quattro figure che non hanno nome. Si muovono tra le tombe. La scena è, infatti, un cimitero.

⦁ Domenica 10 aprile, ore 20:45
Operetta burlesca
di Emma Dante
testo, regia, scene e costumi Emma Dante
una produzione Sud Costa Occidentale
con Viola Carinci, Roberto Galbo, Francesco Guida, Carmine Maringola coreografie Davide Celona luci Cristian Zucaro

⦁ Sabato 19 e domenica 20 aprile, ore 20:45
La Regina Dada
di e con Stefano Bollani e Valentina Cenni
musiche Stefano Bollani sound design Francesco Giomi regia del suono Francesco Canavese/Tempo Reale light design Luigi Biondi scenografie Andrea Stanisci produzione Stefano Bollani, Pierfrancesco Pisani in collaborazione con Infinito srl
iL sempre più poliedrico Stefano Bollani si lancia questa volta in un’avventura teatrale e debutta come autore e attore al fianco di Valentina Cenni, con uno spettacolo surreale, intessuto di musica, che esplora i territori della creatività, al di fuori dagli schemi oppressivi del senso comune.

⦁ Martedì 17 e mercoledì 18 maggio, ore 20:45
Paradiso
di Eimuntas Nekrošius
dal “Paradiso” di Dante Alighieri
regia Eimuntas Nekrošius
scene Marius Nekrosius costumi Nadežda Gultiajeva con gli attori della compagnia teatrale Meno Fortas
spettacolo in lituano con sovratitoli in italiano
esclusiva regionale
Seconda tappa del progetto di Eimuntas Nekrošius sulla “Divina Commedia” di Dante, dopo il precedente che metteva insieme il Purgatorio e l’Inferno, lo spettacolo “Paradiso” giunge ad Arcavacata e vede in scena gli attori della compagnia Meno Fortas che Nekrošius ha fondato nel 1998 a Vilnius.

⦁ Giovedì 26 maggio, ore 20:45
Il servitore di due padroni per baracca e burattini
di Carlo Goldoni
uno spettacolo della compagnia Teatro dell’orso in peata in collaborazione con Teatro a l’Avogaria ideato e costruito da Antonella Zaggia e Piermario Vescovo con Linda Bobbo, Maria Ghelfi, Ludovica Castellani, Marika Tesser, Antonella Zaggia aiuto regia Michela Degano collaborazione tecnica Marco Zoccarato

LABORATORI
⦁ 09 dicembre 2015 – 04 febbraio 2016
Costruire uno spettacolo
Laboratorio/Residenza su Calderon di Pasolini
a cura di Francesco Saponaro (Teatri Uniti)

⦁ 03 – 07 marzo 2016
Transizioni II. Schumann: Resti
Laboratorio di linguaggi teatrali e musicali
a cura di Alexander Lonquich, Daniele Vianello, Cristina Barbuti, Michele Cavallo
in collaborazione con il Dipartimento di Studi Umanistici

⦁ 14 – 18 marzo 2016
L’immagine e l’archivio. Pratiche del rimontaggio
Laboratorio didattico con il regista Michelangelo Frammartino
a cura di Daniele Dottorini
in collaborazione con il Dipartimento di Studi Umanistici

⦁ 23 – 27 maggio 2016
Il Servitore ad Arcavacata
Laboratorio sul teatro di figura
a cura di Piermario Vescovo e Daniele Vianello
con la partecipazione del Teatro dell’orso in peata
in collaborazione con il Dipartimento di Studi Umanistici

⦁ 06 – 10 giugno 2016
Il gioco del reale. Tra cinema e videogioco 
Laboratorio con il regista Giovanni Cioni
a cura di Daniele Dottorini
in collaborazione con il Dipartimento di Studi Umanistici

RASSEGNE CINEMATOGRAFICHE
a cura di Alessandro Canadè e Bruno Roberti
in collaborazione con la Biblioteca di Area Umanistica “Fagiani”

⦁ 10 novembre – 17 dicembre 2015
Viaggio in Italia 2. Prima, dopo, con e senza Pasolini

⦁ marzo 2016
Cine/Città: l’immaginario urbano nel cinema italiano  

⦁ aprile 2016
Passioni Italiane. Il melodramma cinematografico italiano

⦁ maggio 2016
Amor di Shakespeare

MOSTRE
⦁ maggio 2016
Cesare Zavattini. Buongiorno Italia
mostra a cura di Orio Caldiron e Matilde Hochkofler

RASSEGNA MUSICALE
marzo – maggio 2016
a cura di Fabio Vincenzi e Loredana Ciliberto

⦁ BIGLIETTI

INTERO € 18,00
RIDOTTO DIPENDENTI UNICAL € 15,00
RIDOTTO STUDENTI UNICAL € 10,00
Il costo dei biglietti potrebbe subire variazioni secondo gli spettacoli. Le rassegne cinematografiche sono ad ingresso libero

Prevendita
InPrimafila Viale G. Marconi, 140 Cosenza – 0984.795699, dal lunedì al venerdì h 9:30 – 13:00 / 16:30 – 19:30 sabato h 9:30 – 13:00
Prevendita online www.inprimafila.net

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com