Cultura&Spettacolo

Teatro Morelli, le fiabe diventano underground nello show che apre la stagione

COSENZA – Si apre la nuova stagione degli spettacoli al Teatro Morelli. In scena il prossimo 6 dicembre “The Black’s Tales Tour”, che mette in scena una versione underground delle fiabe più note, ad opera di Licia Lanera di Fibre Parallele. L’appuntamento è a partire dalle 20.30 nella cornice del Teatro Morelli, per dare avvio alla nuova stagione del Progetto More, ideato e diretto da Scena Verticale, in partenariato col comune di Cosenza, la regione Calabria e il MiBact. In “The Black’s Tales Tour” le icone delle fiabe piano piano si sgretolano, fino a diventare la realtà stessa, la più feroce, la più fallimentare. Una sorta di horror che vuole far paura per esorcizzare la paura stessa: quella di chi scrive, quella di chi vive. Cinque le fiabe di partenza, tutte classiche e conosciutissime (la Sirenetta, Scarpette rosse, Biancaneve, La regina delle nevi e Cenerentola), che vengono spogliate della loro parte edulcorata che le rende adatte al mondo dei bambini e presentate in tutta la verità della loro versione autentica. Licia Lanera propone, così, una personale visione delle storie,raccontando incubi notturni, per parlare di alcune donne, delle loro ossessioni, delle loro paure. A condire le tinte scure dello spettacolo, le musiche originali composte grazie alla collaborazione con il musicista pugliese Tommaso Qzerty Danisi, a ipnotizzare lo spettatore in una dimensione a metà tra l’onirico e il reale.

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com