Cultura&Spettacolo

“THE READERS” animano la mostra dei libri d’epoca a Castrovillari

Castrovillari ( Cs) – Presso l’IPSIA “Leonardo da Vinci” di Castrovillari, nell’ambito dell’iniziativa MIUR “Libriamoci”, si è svolto l’evento di apertura del I Festival Ricorrente dei Lettori “The Readers”, progettato dall’Accademia Pollineana di Castrovillari. Ad una prima rassegna di eventi incentrati sul libro e sulla lettura (competenza fondamentale per la cultura di una società realmente evoluta), inaugurata dagli Accademici del Pollino ad Ottobre dello scorso anno, segue questa seconda rassegna di marzo 2016, inaugurata dalla “Mostra del Libro d’Epoca”, curata da Gianluigi Trombetti, storico e bibliotecario della Pollineana che, in presenza delle Classi quinte dell’IPSIA “Leonardo Da Vinci”, ha tenuto una relazione espositiva sugli esemplari cartacei in mostra, alcuni anche molto rari. Una mostra di libri d’epoca di proprietà della Scuola, che conserva il titolo di “Scuola di Arti e Mestieri”, istituzione fondata nel 1910, a cui si sono aggiunti esemplari di volumi antichi dal XVI al XIX secolo, provenienti da un fondo privato, che ha permesso ai giovani di avere una panoramica dell’evoluzione del libro nel tempo. Piena soddisfazione per l’iniziativa ha espresso il D.S. dott.ssa Simona Sansosti, che ha introdotto ai lavori presso la Biblioteca d’Istituto, dove è allocata la Mostra del Libro antico, sottolineando come la cultura del libro sia ancora viva e produttiva per la decodificazione della complessa realtà mana e debba trovare sempre più spazio e seguaci tra i giovani “nativi digitali” della scuola italiana, ma non per questo esentati dall’impegno dello studio dei libri e della loro reale comprensione, per non parlare del fascino imperituro delle pagine da sfogliare che ha sedotto e continua a far innamorare generazioni di ogni tempo. Le letture per testimoniare l’impegno degli studenti sul tema prescelto per il reading, “Castrovillari tra storia e curiosità” ,in presenza di Filomena Bloise, presidente dell’Accademia Pollineana (che ha illustrato la finalità sottesa al Progetto del Festival ricorrente dei Lettori, affiancandovi una personale testimonianza sul valore formativo dei libri e della lettura-studio),  sono state curate dalla prof.ssa di Lettere dell’IPSIA, Teresa Filomia. Gli studenti protagonisti: Francesco Mauro, Maria Antonia Aita, Chiara De Flaminio, Marco Granata, Maria Todaro, Angela Giglio, Claudia Presta. Varie le letture scelte cui i giovani lettori-interpreti hanno prestato voce: “Di Castrovillari hanno detto…Norman Douglas”, “Fulmini famosi di ieri e di oggi”, “La visita di Ferdinando II a Castrovillari. Le impressioni di Orazio Rilliet”, “Carlo Calà, ovvero la vanità punita”, “Il Beato Giovanni Calà, ovvero un asino sull’altare”, studi di G. Trombetti, “Clamoroso processo al tribunale di Castrovillari: un uomo che sposò quattro donne”, “La caduta dell’amministrazione comunale del 1897”, studi di A. Filomia.

 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com