Cultura&Spettacolo

‘U principicchiu in scena al Franz teatro e al Teatro dell’Acquario

COSENZA – Continua a raccogliere consensi il libro ’U Principìcchiu, versione integrale in dialetto calabrese del celebre testo di Antoine de Saint-Exupéry Il Piccolo Principe, frutto del paziente lavoro di traduzione che il direttore artistico di Teatro Rossosimona Lindo Nudo ha realizzato per arricchire un percorso di conoscenza e studio iniziato nel 1996. De ‘U Principìcchiu esiste anche una riduzione teatrale che ha debuttato la primavera scorsa al Piccolo Teatro Unical e che vede l’autore Lindo Nudo esserne interprete e regista, accompagnato nella lettura del testo dalle musiche originali dal vivo di Giuseppe Oliveto. Il recital, che ogni volta suscita negli spettatori emozione e incanto, torna sui palcoscenici cittadini e il 9 e 10 marzo alle 20.30 sarà al Franz Teatro, mentre domenica 19 alle 18.30 sarà sul palco del Teatro dell’Acquario. Martedì 14 marzo, alle 21, Lindo Nudo e Giuseppe Oliverto calcheranno invece la scena del Tip Teatro di Lamezia. Nel frattempo proseguono i matinée per le scuole e le attività dei laboratori diretti dall’attore e regista Lindo Nudo, per i quali si sta lavorando agli allestimenti degli spettacoli di fine corso presso la sala teatro di via Tintoretto a Rende. Il gruppo dei partecipanti al laboratorio di Teatro per Adulti si cimenterà, a giugno, in una performance intitolata “Stanze di tempo”, mentre gli allievi del corso di Formazione per Attori si confronteranno con un adattamento dell’Antigone di Sofocle. Prima di allora, la primavera segnerà il debutto di una nuova produzione di Rossosimona – L’incidente. Io sono già stato morto, di e con Francesco Aiello – e la ripresa dello spettacolo Felici Matrimoni con nuovi interpreti.

Print Friendly, PDF & Email





To Top