Cultura&Spettacolo

Un museo ogni 60 abitanti, Sellia ha il più alto tasso di contenitori culturali d’Europa

www.ansa.it

www.ansa.it

SELLIA (CZ) – C’è un piccolo comune in Calabria che ha un rapporto tra abitanti e strutture museali o espositive pari a una ogni 60 residenti. É Sellia, borgo medievale dell’entroterra catanzarese. Tra i vicoli e le viuzze di questo “borgo-museo” emergono tanti “contenitori”, una rete museale voluta dal sindaco Davide Zicchinella. Nasce così lo Smoss, acronimo di Sistema museale e degli opifici storici di Sellia che comprende un museo dedicato interamente ai bambini (Mu.Se.BA), il Museo del Fumetto e l’Eco-Museo all’aperto. A breve aprirà il Museo della Scienza e della Terra con resti in fossili di diverse specie di dinosauri, campioni di sabbie  provenienti da gran parte dei mari, degli oceani e dei deserti della Terra ed alcuni frammenti di meteoriti. Oltre ad alcuni antichi opifici della civiltà rurale.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com