Cultura&Spettacolo

Una rilettura del “Giulio Cesare” di W. Shakespeare

Proseguono le manifestazioni dell’estate cosentina.
Domani, martedì 17 luglio, in Piazzetta Toscano, alle ore 21,00, in programma “Scene dal Giulio Cesare”, a cura della compagnia teatrale cosentina “Attori per caso”, di cui è Presidente il dott.Antonio Petrassi, per diversi anni primario della Divisione di Chirurgia generale dell’Ospedale dell’Annunziata di Cosenza.
Si tratta di una rilettura del “Giulio Cesare” di William Shakespeare affidata alla compagnia “Attori per caso” che ha, per sua stessa definizione, carattere amatoriale, raggruppando attori non professionisti che nella vita svolgono tutt’altra attività.
La riduzione e l’adattamento del testo scespiriano sono di Marcella Gagliardi Scervino. A firmare la regia è Francesco Bossio, figlio dell’attore cosentino Attilio Bossio  scomparso nel luglio di tre anni fa e che recitò accanto a Totò, nel film “Fifa e Arena” di Mario Mattoli, e nella versione storica (del 1965) della commedia musicale di Garinei e Giovannini “Rinaldo in campo”, con Domenico Modugno, Delia Scala e Carlo Croccolo.
I costumi dello spettacolo “Scene dal Giulio Cesare” sono di Maria Cristina Parise Martirano. Nei ruderi di Piazzetta Toscano si inseriranno le scenografie firmate da Sante Blasi.
L’ingresso è gratuito.

Print Friendly, PDF & Email





To Top