Cultura&Spettacolo

Verso la 12 edizione del Peperoncino Jazz Festival

logo PJF 2013

CASTROVILLARI (CS) – “La 12 edizione del Peperoncino Jazz Festival, si terrà dal 19 al 24 luglio a Castrovillari, presso la location del Castello Aragonese”. Lo rende noto il Sindaco, Domenico Lo Polito, il quale ricorda che “l’iniziativa ideata da Sergio Gimigliano e Francesca Panebianco (quest’ultima presidente dell’Associazione Picanto), grazie alla loro dinamicità e forza per aver saputo creare un prodotto culturale-espressivo di particolare portata nazionale per contenuti, per saper mettere in rapporto con l’altre, per messaggi, ricadute d’immagine e per il vigore che la loro iniziativa infonde alle opportunità di promozione per i territori calabresi, quest’anno si muoverà dal Pollino per poi invadere piacevolmente la regione secondo una precisa tabella di marcia che coinvolge 3 Parchi nazionali, 5 province e 26 Comuni con oltre 50 eventi.”
A Castrovillari metterà le tende al Castello Aragonese il primo giorno per una serata di beneficenza del tutto speciale, nel corso della quale il quartetto del cantante Walter Ricci (M. Bublè, M. Biondi, S. Di Battista ed altri) con ospite di rilievo il sassofonista americano Andy Farber (accompagnato da W. Marsalis, S. Wonder , BB King , B. Dylan , R. Charles , J Cocker, G. Benson ed altri) riinterpreterà le pagine più belle della musica di Frank Sinatra in ricordo di quello che è stato, per tutti i castrovillaresi, “l’uomo dal sorriso dolce e rassicurante”: Franco Fortunato (Sindaco della città dal 1998 al 2002), dando inizio, di fatto, ad una intensa “cinque giorni” all’insegna del miglior jazz newyorkese, patrocinata dall’Ambasciata degli Stati Uniti d’America e dall’Amministrazione comunale di Castrovillari, e resa possibile anche grazie al sostegno di diverse aziende del territorio (come la Gas Pollino e la Pollino Gestione Impianti oltre alla disponibilità di diverse capacità di uomini donne del lavoro, da sempre appassionati, con le loro attività, alla crescita dell’esistente e ad offrire eccellenze).
Nei giorni successivi, sempre nel Castello Aragonese, si esibiranno le formazioni guidate da: Michael Blake (sabato 20 luglio), Eric Daniel (domenica 21) e Kurt Rosenwinkel (lunedì 22); martedì 23 sarà la volta, poi, dell’attesa esibizione di uno dei gruppi più importanti della storia della fusion (gli Spyro Gyra), mentre mercoledì 24 luglio i Blues Factory ed il Duo formato da Alex Kubotha e Kris Argentino condivideranno la serata in un doppio set a termine della prima parte del Peperoncino Jazz Festival a Castrovillari.
La 12° edizione del Peperoncino Jazz Festival ritornerà a Castrovillari altri due giorni a settembre: il 1° con la presentazione, in anteprima nazionale, del nuovo album di Daniele Scannapieco e, il 2, con l’esibizione di Mario Panebianco; a seguire con il Balkanica Quartet e con l’ospite Achille Succi. La seconda tappa nell’area del Pollino si muove nell’ambito di una settimana della solidarietà, per una raccolta fondi per le zone terremotate, voluta dal Presidente del Parco Nazionale del Pollino, onorevole Domenico Pappaterra, sponsorizzata dalla Picanto Records.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top