Imprese

Amarelli: “Un Sud in crescita è ancora possibile”

dorina-bianchi-maria-elena-boschiMargherita Amarelli è stata tra le relatrici alla presentazione del libro della deputata Dorina Bianchi, intitolato “L’altra faccia della medaglia. Il Mezzogiorno che ce la fa”. L’intervento dell’imprenditrice calabrese si è concentrato sulle possibilità innovative che il Sud può e sa ancora avere, un Sud in cui la donna è co-protagonista che riesce a trasformare il patrimonio storico ereditato in sviluppo sostenibile e occasione di crescita culturale condivisa. Alla presentazione, moderata dal giornalista Mario Orfeo, sono intervenuti, tra gli altri, Raffaella Docimo, professoressa di Odontoiatria Pediatrica e Igiene Dentale all’Università Tor Vergata di Roma e Francesca Moraci, architetto membro del Cda dell’Anas. All’evento di Palazzo Ferrajoli a Roma ha preso parte anche il Ministro per le Riforme Costituzionali e i Rapporti con il Parlamento, Maria Elena Boschi.

La signora Amarelli ha poi proseguito il suo intervento sottolineando l’importanza di scardinare il pregiudizio che le aziende al Sud vivano di assistenzialismo. “Il Mezzogiorno – ha continuato –  è ricco di persone valide, che condividono idee, capacità e soprattutto voglia di fare piuttosto che voglia di chiedere”. L’auspicio finale della signora Amarelli è stato quello che il messaggio del libro di Dorina Bianchi possa indurre i giovani a investire, con rinnovato spirito creativo, nella propria terra, ritornandovi con voglia di fare. L’intervento della signora Amarelli ha, altresì, sottolineato la visione pioneristica che ha guidato la scelta di realizzare, nel 2001, a Rossano il primo Museo Storico della Liquirizia, ad oggi il secondo museo aziendale più visitato dopo il Museo Ferrari.

 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com