Imprese

Fondo per pmi istituito da Camera commercio, Aldo Ferrara: risposta forte a insegna concretezza

Catanzaro  – ”Una risposta forte, all’insegna della concretezza e del ”detto – fatto’, quella che il Presidente della Camera di Commercio di Catanzaro, Paolo Abramo, ha dato con la misura approvata in Consiglio all’unanimita’ lo scorso 30 luglio, che vede l’istituzione di un fondo rischi di milione per le piccole e medie imprese del territorio provinciale catanzarese, in una fase di assoluta difficolta’ per gli operatori economici”. Aldo Ferrara, Presidente del Comitato Piccola Industria di Confindustria Catanzaro, plaude all’iniziativa intrapresa in questi giorni dall’Ente camerale, grazie alla quale il sistema dei Consorzi di garanzia potra’ essere rafforzato nel suo ruolo di supporter delle imprese nella delicata fase di interlocuzione con il mondo del credito.

”Un milione di euro per rafforzare il sistema patrimoniale dei Confidi e’ un gesto di assoluta importanza, unico e straordinario per le sue caratteristiche nella storia dell’ente camerale di questo nostro territorio, come un momento cosi’ critico richiedeva. Il rafforzamento del sistema di garanzia per l’accesso al credito delle imprese e’, e continua ad essere una priorita’ – ha proseguito Ferrara – : non possiamo che dirci soddisfatti per l’operazione della Camera di Commercio, una best practice da prendere come esempio. Siamo certi che anche le altre le Istituzioni che hanno cantieri aperti in tale direzione daranno a breve risposte altrettanto tempestive ed urgenti, cercando di rispettare i tempi dell’impresa, che purtroppo non possono essere differibili, come spesso accade per quelli della politica”.

”Il quadro generale – ha proseguito il Presidente del Comitato Piccola Industria – vede purtroppo colpite indifferentemente tutte le categorie, e, pertanto, apprezziamo in maniera ancor piu’ sentita la coesione istituzionale che il Consiglio della Camera di Commercio presieduta da Abramo ha saputo dimostrare, con forte senso di responsabilita’ istituzionale, arrivando dritto ed in tempi cosi’ rapidi all’approvazione dell’importante manovra”. (ASCA)

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top