In Evidenza

Arrestata Rumena:sfruttava connazionale per prostituzione

Crotone.In Italia da 2 mesi con la promessa di una lavoro come cameriera,una ventunenne rumena è finita invece nelle mani di una sua connazionale 36enne, da diversi anni residente a Crotone, che l’ha convinta con l’inganno ed indotta a prostituirsi. In seguito al suo rifiuto di continuare questa vita, al giovane viene minacciata di pestaggio. Questo la induce, finalmente, a bussare ai Carabinieri del Comando Provinciale di Crotone, dove  trova i militari del Reparto Operativo pronti e disponibili ad accoglierla ed ascoltarla.

La donna viene così arrestata con l’accusa di estorsione e sfruttamento della prostituzione.

Print Friendly, PDF & Email





To Top