In Evidenza

Arrestato, bomba contro sexy shop

 

GIOIA TAURO (REGGIO CALABRIA) –  Gli agenti del Commissariato di Gioia Tauro, coordinati dalla Procura di Palmi, hanno arrestato Salvatore Infantino,26 anni, già noto alle forze dell’ordine, per porto e detenzione illegale di ordigno esplosivo, considerato arma da guerra. Questa mattina ha piazzato un ordigno davanti ad un sexy shop aperto da un mese, distruggendolo e rendendo inagibile lo stabile. L’uomo è stato individuato grazie alle immagini delle telecamere,che hanno ripreso il video dell’esplosione.





To Top