Calcio

Giugno: “con questo atteggiamento non andremo da nessuna parte”, Galantucci: “dobbiamo reagire”

E’ tanta l’amarezza dei biancorossi dopo la disastrosa disfatta contro il Noto. Il primo a parlare è Galantucci: ” abbiamo preso il primo gol su un rimpallo e forse c’era anche fuorigioco. E’ un’annata sfortunata, ma ora dobbiamo reagire. Ci rimbocchiamo le maniche e guardiamo avanti. Le occasioni le abbiamo create, ma non siamo riuscite a sfruttarle. Dobbiamo lavorare e dobbiamo essere più concentrati”.

Tanta la delusione di Mister Giugno, uscito amareggiato dagli spogliatoio. Questa sconfitta ha scombinato un po’ i suoi piani: “Mi aspettavo molto di più dai miei ragazzi. Soprattutto dal punto di vista dell’applicazione, della generosità e della determinazione. Fino ad ora avevamo mascherano queste lacune tattiche attraverso un atteggiamento diverso e  più costruttivo. Una volta preso il gol, abbiamo cercato di migliorare l’aspetto offensivo, oggi impalpabile. Nella fase di non possesso abbiamo sofferto la qualità dei due attaccanti del Noto. Il Rende deve soffrire, lottare per uscire da questa brutta situazione. Con questo atteggiamento la squadra non andrà da nessuna parte. Per quanto riguarda Gagliardi sono molto deluso, da lui mi aspettavo molto di più. Ha già avuto diverse possibilità per dimostrare il suo valore”.

Gaspare Guzzo Foliaro

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com