Calcio

Harakiri Roccella, la salvezza sfuma in casa

ROCCELLA IONICA (RC) – <<Una sconfitta immeritata. Onore comunque alla Sarnese che è uscita vincitrice ed ha mantenuto la serie D. Ai nostri ragazzi diciamo grazie per tutto quello che hanno fatto, combattendo fino alla fine. Nello sport non sempre si vince ed occorre accettare con sportività il verdetto del campo, ed anzi è proprio dalla sconfitta che viene lo stimolo per crescere. Grazie di nuovo ragazzi e grazie ai tifosi che hanno sostenuto la squadra. Con il cuore>>!

Sono queste le parole espresse sulla pagina ufficiale del club amaranto al termine del match casalingo, se vogliamo dirla tutta perso in modo anche clamoroso, che costa a Galati ed ai suoi uomini la retrocessione in Eccellenza. Il fattore campo non viene infatti sfruttato a dovere, e la Sarnese, dopo aver battuto nello spareggio il Castrovillari Domenica scorsa, finisce di scalare la vetta che significa salvezza, ancora contro una calabrese e in territorio ‘straniero’.

Di Della Monica, all’84’st, il gol del blitz dei campani: un colpo di testa su cross di Guidelli vale la vittoria, forse neanche totalmente meritata in virtù del palo di Laaribi su punizione a inizio ripresa e della complessa parata di Sorrentino ancora su Laaribi pochi minuti prima del gol.

Una retrocessione, quella del Roccella, che fa male anche alle calabresi delle categorie inferiori (Cittanovese in primis), ora probabilmente condannate a rimanere nelle categorie di competenza.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com