Approfondimenti e Interviste

Il post – gara di Cosenza – Vibonese, Guarascio e Gagliardi: “Grande pubblico stasera”

In un’affollata sala stampa, nel post-gara di Cosenza – Vibonese, il primo ad arrivare è stato il presidente dei rossoblù Guarascio che ha espresso la sua soddisfazione per l’ottima gara della squadra e ha poi sottolineato la grande presenza di pubblico (2700 spettatori presenti circa), quasi a voler mettere a tacere le polemiche che c’erano state in settimana fra lui e la tifoseria. Soda, tecnico della Vibonese, si è complimentato comunque con i suoi ragazzi per aver tenuto testa agli avversari, mentre Gagliardi, allenatore dei rossoblù, ha invece elogiato i punti forti della sua squadra. Entusiasta a fine gara anche Sicignano, autore del gol che ha deciso la partita e fra i migliori in campo stasera.

GUARASCIO (Presidente N Cosenza): “A fine gara sono andato a complimentarmi con i ragazzi che stasera si sono comportati da veri professionisti, incitandoli per la prossima gara di mercoledì. Stasera c’è stata una grande risposta da parte del pubblico con 2500 spettatori, un grande segnale, un buon viatico per fare bene e vincere questi play off “.

 

SODA (allenatore Vibonese): “Credo che abbiamo fatto una buona prestazione contro una squadra forte che merita di andare avanti più possibile. Non potevo chiedere alla squadra più di questo, i mei ragazzi sono giovani e questo costituisce una buona base per il futuro unita al fatto che   siamo fra le migliori difese del campionato, ma il Cosenza è più esperto. Come ho detto ai miei giocatori a fine gara, disputare questa partita è stato il nostro premio per aver fatto una grandissima stagione, durante la quale siamo cresciuti sempre di più  Se ha pesato l’assenza del nostro pubblico? E’ chiaro che ci avrebbe fatto piacere stasera avere il sostegno del nostro pubblico che nelle partite finali si era molto avvicinato alla squadra.”

 

SICIGNANO (Marcatore partita): “Avevamo preparato la partita nel miglior dei modi e stasera abbiamo giocato tutti benissimo. Abbiamo fatto tesoro degli errori che avevamo commesso qui al San Vito contro la stessa Vibonese. Grande affiatamento in campo fra me e Parisi”

GAGLIARDI (Allenatore N. Cosenza): “Nel primo tempo abbiamo fatto un buon lavoro perché siamo riusciti a scardinare una buona squadra. Non potevamo permetterci di sbagliare perché la Vibonese si è dimostrata molto brava e incisiva nelle ripartenze, ma nonostante questo noi non abbiamo concesso nulla e siamo stati straordinari sia nella fasi di attacco, perché abbiamo avuto 4-5 nitide occasioni da rete contro una, che in quelle di difesa. Nel secondo tempo abbiamo registrato un lieve calo, normale a livello fisico se considerato quanto si era speso e il peso dell’avversario, che quest’anno è stata la terza difesa del campionato. Adesso non dobbiamo abbassare i ritmi: dobbiamo ancora crescere dal punto di vista dell’individualità, della furbizia calcistica e nel saper gestire la palla quando si è in vantaggio. Sul proseguo dei playoff? Non possiamo permetterci di pensare oltre la partita di mercoledi, perché la Gelbison è un’avversaria ostica. Contro di loro non potremo fare a meno della presenza del nostro pubblico, che questa sera, come sempre, è stato meraviglioso. Sul rientro di Foderaro? Mi auguro di recuperarlo in settimana ma credo che sarà difficile vederlo in campo già mercoledì.”

 

Andreina Morrone

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com