In Evidenza

Intervista a Federica Ambrogio Make up Artist

Oggi 8@30 style ha deciso di lasciare la parola a qualche “addetto ai lavori” del settore make up. Abbiamo fatto quattro chiacchiere con Federica Ambrogio. Nata a Cuneo nel 1990, si innamora fin da piccola della cosmesi e dopo anni di studio riesce a far coesistere questa sua grande passione con il lavoro. Inizia a diventare popolare dopo l’apertura del suo blog  Make up & the city. Successivamente frequenta un corso  di trucco alla  Make up For ever  Accademy presso la sede di Bologna. Ha seguito inoltre anche un  corso alla The Make Up Artist School con Monica Robustelli . Ha svolto uno stage presso la redazione di Vogue.   E’ stata scelta da Pupa in qualità di Make up styler. Oggi collabora con varie testate nazionali come Donna Fanpage e Paper project .

Quando hai capito che il make up era la strada che dovevi seguire?

Sono sempre stata affascinata dai colori e fin da piccola fissavo con ammirazione il beauty case di mia mamma provando di nascosto i suoi prodotti,  durante l’adolescenza ho iniziato a sperimentarli e ho capito che truccarmi non era solamente una routine ma qualcosa di più. La svolta  è arrivata con l’inizio degli studi universitari: prima a Torino e poi a Londra mi sono resa conto che era ciò  che avrei davvero voluto fare. Di conseguenza ho perto il blog e poi ho frequentato le scuole di make up per trasformare la mia passione in lavoro.

Il trucco è come una sorta di pittura, di conseguenza è da considerare  come un’arte a tutto tondo. Ci descriveresti le sensazioni che provi ogni qual volta crei un nuovo make up?

È pura magia. Partire su un viso struccato è come iniziare un’opera su una tela bianca e vedere passo dopo passo la persona che stai truccando trasformarsi e sorridere ti regala un’emozione enorme e tanta soddisfazione.

Pensi che la notorietà delle guru di you tube e blogger che recensiscono in materia di trucco, anche semplicemente a scopo amatoriale, tenda in qualche modo ad omologare l’individualità dei professionisti del settore cosmetico e quindi nel tuo caso dei make up artist ?

È un argomento molto delicato: la professione di blogger (o youYuber) è da scindere da quella di make up artist. A volte chi fa video su youTube non sa realmente quello che fa: un appassionato non sempre conosce tecniche e teorie del make up, quindi ci si può ritrovare davanti a un trucco bellissimo consigliato ma che in realtà sul nostro viso e con i nostri lineamenti non sta bene. Stessa cosa con le realtà amatoriali: sono d’accordissimo con le review dei prodotti, gli scambi di opinioni ecc, ma sono dell’idea che sono sempre da valutare molto attentamente prima di farle proprie. Certo, ci sono anche blogger che sono make up artist come nel mio caso, che quindi conoscono perfettamente l’argomento di cui parlano e delle quali ci si può fidare, ma non si devono confondere le due professioni. Un bravo make up artist non può farsi influenzare da bloggers o youtubers: il trucco come dicevamo prima è un’arte e non deve in nessun modo essere omologato, tanto meno dal mondo del web.

Hai collaborato con l’azienda Creazioni Cosmetiche per una linea di pre-trucco. Vuoi parlarci di questa esperienza?

Ho conosciuto Alessandra Odero  e Sergio Peano qualche mese fa e da subito è nata la voglia di creare insieme qualcosa di nuovo. Ho parlato loro dell’importanza di una buona base da utilizzare prima del make up e insieme abbiamo creato la linea Everyday Perfection che per ora comprende una crema viso idratante pre trucco e un balsamo labbra. Entrambi i prodotti sono stati studiati per rendere la pelle del viso e le labbra mordide e vellutate e per garantire una perfetta durata del make up.

Qual è il prodotto cosmetico di cui non potresti mai fare a meno?

Senza il make up mi sento nuda, ma c’è un prodotto in particolare dal quale sono totalmente dipendente: l’eyeliner nero. È stato uno dei primi prodotti che ho provato e da allora non me ne separo mai.

Che look  autunnale consiglieresti per le nostre lettrici di Ottoetrenta style?

Un make up particolare ma facile e veloce da realizzare, un look d’ispirazione gotica. È uno dei trend protagonisti di questa stagione, occhi nude e labbra in primo piano. Per realizzarlo alla perfezione avrete bisogno di un ombretto in crema color carne, un mascara nero, fondo e blush opachi e un rossetto scuro per completare il look: sceglietelo rosso mattone, bordeaux o prugna.

Alessandra Pappaterra 

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com