In Evidenza

Lamezia, la Casellati sul luogo della tragedia incontra il marito di Stefania

LAMEZIA TERME (CZ) – E’ giunta in Calabria per fare un sopralluogo nelle zone colpite dal maltempo dei giorni scorsi che ha flagellato gran parte della nostra regione. Maria Elisabetta Casellati, presidente del Senato ha incontrato poi Angelo Frija, marito della giovane Stefania Signore, ritrovata morta insieme al suo figlioletto di 7 anni Cristian, inghiottiti dalla furia omicida del torrente Cantagalli a San Pietro Lametino. Si cerca ancora il corpo del piccolo Nicolò di due anni.

La seconda carica dello stato ha voluto personalmente portare il proprio saluto e manifestare la propria vicinanza alla famiglia colpita da questa immane tragedia. Una tragedia resa ancora più insostenibile e angosciosa dal fatto che il piccolo di due anni, nonostante le incessanti ricerche da parte dei soccorritori non si trova. «Basta con le tragedie, è inconcepibile che bisogna ancora piangere morti a causa di situazioni ambientali, divenute oggi pericoli costanti. E’ necessario agire in maniera tempestiva perché questi fenomeni non sono più emergenza ma rappresentano quasi la quotidianità»

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com