Calcio

Roccella corsaro, al ‘Lamberti’ la terza vittoria di fila

CAVESE-ROCCELLA 2-3

CAVESE: Conti, Riccio (13’ st Celiento), Loreto, Ciarcià, Parenti, Migliaccio, Bellante (30’ st Felleca), Alleruzzo, Gabrielloni, Armenise (13’ st Padovano), Giglio. A disposizione: D’Amico, Uliano, Rossi, Giannattasio, Pappalardo, Golia. Allenatore: Longo.

ROCCELLA: Mittica, Cordova, Sorrentino, De Carlo, Minici, Sendin, La Piana, Rodriguez, Franco (23’ st Tedesco), Ficarrotta (29’ st Femia), Santaguida. A disposizione: Mirabella, Futia, Simonetta, Serafino, Lombardo, Manglaviti, Filippone. Allenatore: Galati.

RETI: 30’ pt Ficarrotta (R), 43’ pt Bellante (C), 1’ st Giglio (C), 8’ st Ficarrotta (R), 43’ st Santaguida (R).

ARBITRO: Fiero (Pistoia). Assistenti: Scoppio (Molfetta) e Zangara (Catanzaro).

NOTE. Spettatori: 350 circa. Ammoniti: Alleruzzo (C), Ciarcià (C), Padovano (C). Calci d’angolo: 7-4 per la Cavese. Recupero: 1’ pt; 4’ st.

CAVA DEI TIRRENI (SALERNO) – Una vittoria bella anche perché complessa e al cospetto di una delle squadre più forti del girone: ecco come sintetizzare in poche parole il successo del Roccella in casa della Cavese in occasione del trentunesimo turno del campionato di serie D, girone I.

Mattatore, ancora una volta, l’indemoniato Ficarrotta, autore di una doppietta, con le reti siglate al 30’pt ed all’8’st. Trattasi di due marcature decisive: la prima ha aperto le danze, con la Cavese brava a raggiungere il pari ed a ribaltare il risultato a cavallo dei due tempi con le reti di Bellante e Giglio; la seconda ha dato il via definitivo all’impresa, ottenuta poi con la marcatura di Santaguida nei minuti finali.

Con questo blitz esterno gli uomini di Galati ottengono la terza vittoria consecutiva, dopo quelle interne con Frattese e Sarnese. Vittoria utile a consolidare una posizione in classifica positiva in vista dell’insidiosa coda play out: il Castrovillari, fermato a Sersale, è infatti distante ora 5 punti, scavalcato dalla Sarnese, a meno 4 dagli amaranto.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com