Calcio

Vigor, la Lupa Roma per riprendere la marcia

Biancoverdi chiamati al riscatto dopo il tonfo di Cosenza.

Mancano poche ore ormai al match che vedrà opposte al D’Ippolito Vigor Lamezia e Lupa Roma. Un match che per il sodalizio di Via Marconi si preannuncia assai delicato, sopratutto in virtù del bruttissimo scivolone esterno al San Vito, nel Derby con il Cosenza. Una batosta larga nel risultato ed inattesa, contro una squadra, quella rossoblù, che mai era riuscita a vincere in casa.

Erra dovrà fare a meno dell’ingenuo Malerba, fattosi clamorosamente espellere, sul 3 a 0 per gli avversari, a cinque minuti dalla fine. Probabile dunque l’impiego di uno tra Kostadinovic e Spirito a destra con Rapisarda di conseguenza dirottato a sinistra, nel ruolo lasciato libero dal terzino ex Crotone. Poi, tre centrocampisti e tre attaccanti come di consueto per cercare di proseguire nella striscia di vittorie casalinghe. Battaglia sembra in vantaggio su Giampà dopo la discreta prova di Cosenza e in avanti probabile riconferma per il trio titolare composto da Montella, Del Sante e Improta.

Al cospetto dei biancoverdi si presenterà la Lupa Roma dell’ex Cascone (che non sarà però della partita a causa della squalifica). Squadra, quella capitolina, che mai ha vinto in trasferta e che viene a Lamezia con l’intento di fare sua per la prima volta l’intera posta in palio lontano dalle mura amiche. Ecco dunque i convocati di mr. Erra:

Portieri: Piacenti, Rosti, Mercuri

Difensori: Filosa, Gattari, Di Marco, Kostadinovic, Pirelli, Rapisarda, Spirito

Centrocampisti: Battaglia, Giampà, Maglia, Puccio, Rossini, Scarsella, Voltasio

Attaccanti: Catalano, De Giorgi, Del Sante, Held, Improta, Montella

Dirigerà l’incontro Carmine Di Ruberto di Nocera Inferiore.

Giacinto Morelli

 

Print Friendly, PDF & Email





To Top