Altri Sport

VOLLEY A1, Domenica agrodolce per la Tonno Callipo VV

Campionato A1 Maschile, 11ª Giornata Andata:

CUCINE LUBE BANCA MARCHE MACERATA – TONNO CALLIPO VIBO VALENTIA 3-1 (25-23, 25-22, 24-26, 25-22)

CUCINE LUBE BANCA MARCHE MACERATA: Zaytsev 19, Parodi 12, Stankovic 9, Monopoli, Henno (L), Travica 3, Starovic 11, Kooy 1, Podrascanin 9. Non entrati Lampariello, Pajenk, Randazzo. All. Giuliani.

TONNO CALLIPO VIBO VALENTIA: Coscione 3, Cortellazzi, Kaliberda 8, Farina (L), Forni 3, Rocamora 1, Badawy 6, Buti 7, Klapwijk 18, Barone 3, Urnaut 16. Non entrati Montesanti. All. Blengini. ARBITRI: Satanassi, Pasquali.

Arbitri: Omero Satanassi – Fabrizio Pasquali

Sul campo dei Campioni d’Italia  di Macerata è battaglia vera. Gli uomini di Blengini lottano fino all’ultimo punto ma si devono poi arrendere sul 3-1 nel big – match dell’ultima giornata di andata. Notevole comunque la prestazione sfoderata dai giallorossi al cospetto dei Campioni d’Italia in carica, che devono soffrire e non poco per chiudere la gara assicurandosi i tre punti in palio solo al termine di quattro set combattutissimi in cui una gagliarda Tonno Callipo si dimostra indomabile e combattiva fino all’ultimo punto del match.
Sempre in pista la squadra calabrese riesce a tenere testa a Parodi e compagni grazie anche all’ attenta lettura di coach Blengini che varia molto schierando quasi tutti gli uomini a sua disposizione e lasciando spazio in posto 4 anche a Badawy, preferito nel terzo e quarto set, ad un Kaliberda sotto tono. Buona la risposta dell’egiziano con 6 punti e un discreto 55% in attacco. Tra gli attaccanti giallorossi si segnalano soprattutto Klapwijk e Urnaut, unici in doppia cifra, rispettivamente con 18 e 16 punti.

Una sconfitta, questa odierna, che tutto sommato fa disperare poco i ragazzi di Vibo V. Il turno finale prima del giro di boa sancisce infatti  gli accoppiamenti della prima fase della Del Monte Coppa Italia facendo registrare la Tonno Callipo, nonostante la sconfitta in terra marchigiana, al quarto posto in classifica a 20 punti e regalando la possibilità di giocare in casa il quarto di finale della competizione il 26 dicembre prossimo. Gli uomini di Blengini lo faranno contro la Bre Banca Lannutti Cuneo che, pur vantando l’identico punteggio punti in classifica, torna a mani vuote dalla trasferta di Perugia e, pagando un peggiore quoziente set rispetto a Vibo, scivola in quinta posizione.

CLASSIFICA: Tonno Callipo VV 4° a 20 punti.

Prossimo turno: Tonno Callipo Vibo Valentia – Itas Diatec Trentino (22 Dicembre)

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com