Altri Sport

VOLLEY: Fine del sogno Vibo, calabresi eliminati in semifinale Coppa

SEMIFINALE COPPA ITALIA DEL MONTE – FINAL FOUR

ITAS DIATEC TRENTINO – TONNO CALLIPO  3 – 0 (25-18, 25-13, 25-15)

ITAS DIATEC TRENTINO: Kaziyski 15, Sintini, Birarelli 10, Juantorena 10, Vieira De Oliveira 2, Uchikov, Lanza, Djuric 8, Stokr 10, Chrtiansky Jr 1, Bari (L), Burgsthaler. Non entrati Colaci. All. Stoytchev.

TONNO CALLIPO VIBO VALENTIA: Coscione, Cortellazzi 1, Kaliberda 2, Farina (L), Forni 2, Rocamora, Badawy 3, Buti 4, Klapwijk 8, Barone 2, Urnaut 11. Non entrati Montesanti, Presta. All. Blengini.

ARBITRI: Pasquali, Bartolini.

NOTE – durata set: 24′, 21′, 24′; tot: 69′.

Sfuma in semifinale, contro il muro dei campioni del mondo di Trento, il sogno vibonese di accedere alla finale della Coppa nazionale, in programma domani al Mediolanum Forum di Assago (MI).

 S’infrange dunque sotto i colpi di Kaziyski e compagni i sogni di gloria del team calabrese che deve fare in conti con un’Itas molto efficace nei fondamentali del muro (12 i block totali messi a segno) e un attacco incisivo, che trova sempre nel reparto centrale le migliori performance (Birarelli e Djuric mettono a segno 18 punti). Appare al contrario incerto il reparto offensivo di Vibo con Klapwijk subito stoppato dalla prima linea trentina che produce una prestazione al di sotto dei suoi standard facendo segnare un risicato 24% in attacco. Non hanno sorte migliore i suoi colleghi attaccanti di palla alta con Kaliberda in serata no, 2 punti soltanto e 22% in attacco, e Urnaut unico dei giallorossi in doppia cifra con 11 punti e il 55% in attacco. Vibo dura solo metà del primo set quando riesce a tenere a bada l’attacco avversario e a contrattaccare con un certa convinzione. Poi la reazione dei Campioni del mondo trascinati dai muri di Djuric e gli attacchi di Kaziyski che scappa via senza tentennamenti. Nei successivi set subentrano nuove difficoltà per la Tonno Callipo che non riesce a prendere più in mano la gara soccombendo ai colpi implacabili dei trentini e ad un contrattacco sempre più efficace.

La squadra di mister Blengini tornerà in campo sabato 5 Gennaio (ore 17:30, diretta RaiSport1) per il secondo turno di ritorno di Campionato a Modena contro la squadra locale.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com