Attualità

Su Repubblica gli “squali” del DIBEST dell’Università della Calabria

RENDE (CS) –  Il gruppo di ricerca squali del Dipartimento di Biologia, Ecologia e Scienze della Terra dell’Università della Calabria è protagonista di un articolo comparso in prima pagina sul sito di Repubblica. L’articolo riguarda i risultati promettenti ottenuti al termine della recente campagna condotta in  Madagascar, che ha visto la partecipazione dei due responsabili scientifici dottor Emilio Sperone e il professore Sandro Tripepi e di sette studenti del Corso di Laurea in Scienze Naturali dell’Università della Calabria. Il gruppo è stato coordinato dal centro studi squali di Massa Marittima ed ha visto anche  il coinvolgimento dell’Università di Napoli Federico Secondo e dell’Ispra di Livorno. I risultati della ricerca, che sembrerebbero risolvere uno dei quesiti principali inerenti l’ecologia alimentare dello squalo balena, saranno presentati al prossimo congresso mondiale dedicato agli squali che si svolgerà nella prima settimana di giugno in Brasile.  In quella occasione sarà presentata l’idea progettuale di un software che sarà realizzato dal DiBEST in collaborazione con il  Dipartimento di Matematica ed Informatica dell’Università della Calabria e che mira a permettere il riconoscimento delle pinne dorsali degli squali attraverso delle semplici fotografie. 
Al seguente link è possibile leggere l’articolo dedicato da Repubblica a queste scoperte scientifiche. 
 
 
Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com