Istruzione&Ricerca

Unical numeri da capogiro per la “Notte dei Ricercatori”

Unical

Rende – La “Notte dei Ricercatori” rappresenta uno dei più grandi eventi culturali , destinato a lasciare il segno .  I numeri non lasciano spazio ai dubbi, circa la consistenza dello sforzo organizzativo messo in campo dall’Unical, principalmente attraverso il Liaison Office e la struttura “TechNest”, coordinato dal docente  Roberto Musmanno, ma soprattutto, riguardo all’interesse che la corposa proposta d’iniziativa della “Notte dei Ricercatori” ha suscitato all’interno dell’opinione pubblica .  Un giorno indelebile per la nostra regione , dove non passeranno di certo inosservati   ben  7351 visitatori , che la mattina, decine di scolaresche della provincia e di numerosi centri della regione, hanno deciso di far partecipare all’evento , in modo tale da poter avvicinare le menti più giovani al mondo della cultura in generale,  e in particolar modo alla scienza.  L’eccezionale afflusso dei visitatori è stato considerato curando nel dettaglio ogni aspetto organizzativo, in modo da rendere la permanenza nel Campus piacevole e rilassante. Per i media, infine,  è stata allistita una sala stampa con collegamento Internet nei locali adiacenti la Cappella universitaria . L’ufficio stampa è a disposizione delle varie testate per agevolare la loro presenza durante l’evento.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com