In Evidenza

BlackSeven Cosenza: il Nuovo Motorcycle Club della Grande Famiglia Gremium MC

black seven 2

Passione ad alta velocità, su due ruote, e chilometri stampati negli occhi: Cosenza accoglie tutte queste caratteristiche nel Club BlackSeven.
I bikers del Black Seven Cosenza fondano il loro Chapter il 9 Febbraio 2013, sotto l’ala della grande famiglia Gremium Motorcycle Club, da un’idea di Franco Maltraversi, attuale presidente del Chapter, che decise di generare un punto di incontro per i motociclisti cosentini grazie alla conoscenza e all’appoggio del Mother Chapter Gremium Calabria già presente nel territorio. Il Gremium M.C. nasce nel 1972 a Mannheim (Germania) creando una realtà in continua evoluzione che incarna uno stile di vita duro e difficile da mettere in atto. Sono passati 41 anni e il Gremium M.C. ha allargato la propria famiglia fondando Chapter in tutto il mondo. Il 7 è il numero ricorrente del club, “la parola Gremium inizia con la settima lettera dell’alfabeto, la”G”, ed è composta da 7 lettere. Il caso volle, inoltre, che i fondatori siano stati in 7“.

Onore, rispetto ed un motore complesso costituiscono gli ingranaggi del Chapter: ogni membro instaura con gli altri un rapporto fraterno, “ I Rapporti che si instaurano tra noi fratelli – affermano i Black Seven – pongono le basi su Onore e Rispetto”.
Il Chapter è strutturato in cariche rivestite dai membri più attivi:
Franco Maltraversi è il Presidente nonché fondatore del Chapter di Cosenza; Diego Parisi svolge la funzione di Vice; Ivan Morrone si occupa della gestione economica, basata sull’autofinanziamento, in veste di Tesoriere e Alessandro Bartoletti è incaricato della gestione e supervisione di attività e personale con la carica di Security Chief.
Ognuno ha il suo compito per far funzionare il meccanismo al meglio. Un meccanismo complesso e al contempo molto Fluido” spiega il presidente.

Nel nostro territorio, oltre al Mother Chapter Gremium Calabria e il Chapter Cosenza, sono presenti i Chapter di Catanzaro e Reggio Calabria.
La sede dei Black Seven è situata nel cuore dei Rivocati. I fondatori del club sono riusciti ad allestire il locale partendo da 0, creando tavoli, sedie, bancone e tanto altro con le proprie mani. Un lavoro incredibilmente creativo che rende chiaro il valore del club per i suoi membri. “Viviamo il club giornalmente – dicono con orgoglio – portando i nostri colori all’interno della società”.
Durante l’anno i soci del Gremium si incontrano in tutto il mondo, mantenendo vivo il legame tra i fratelli di città diverse.

Il club è aperto al pubblico, tramite iscrizione alla lista dei simpatizzanti, organizzando eventi e offrendo la possibilità alle giovani band di esibirsi con l’intento di farsi conoscere, “Senza porre limiti di provenienza, età ed etnia” in quanto distaccati dal pensiero politico.


“Il Rispetto e l’Onore non sono valori che si acquisiscono di diritto con la percorrenza e con l’appartenenza, ma affrontando la vita con dignità, a testa alta … senza nascondersi dietro menzogne e timori. Bisogna combattere se si è convinti delle proprie idee e, se si ha la consapevolezza delle proprie azioni, niente diventa impossibile. Combatti per capire chi sei.” [G.F.F.G.]

 

 

 

Miriam Caruso

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top