Locale

Alloggi ERP e Piano strutturale, sindaco e vice sindaco di Morano interpellano le istituzioni

MORANO CALABRO (CS) – Duplice iniziativa del primo cittadino di Morano, Nicolò De Bartolo, e del vicesindaco Pasquale Maradei. I due amministratori hanno infatti sollevato la questione “Cer” per gli alloggi pubblici avviati e mai ultimati in via Cappuccini. e sul Piano Strutturale Comunale, il documento urbanistico che attende ormai dal mese di dicembre 2013 la Valutazione Ambientale Strategica (VAS) della Regione Calabria. In merito alla prima questione, De Bartolo e Maradei hanno infatti indirizzato una missiva alla Prefettura di Cosenza, all’Assessorato ai Lavori Pubblici della Regione Calabria e al Ministero delle Infrastrutture, chiedendo la definizione della vicenda “CER” (costruzione di 40 alloggi “ERP” ex art. 18 legge 203/91, da riservare alle Forze dell’Ordine). Per quanto riguarda la seconda questione hanno invece chiesto con un documento inviato al presidente della Regione Mario Oliverio, all’Assessore regionale all’Ambiente Domenico Pallaria e al Dirigente del Settore 2 della medesima struttura, Salvatore Epifanio, lo sblocco del processo diValutazione Strategica Ambientale (VAS), indispensabile e propedeutica all’approvazione del Piano Strutturale Comunale (PSC).

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com