Locale

Ballottaggio Rende, liste Massimiliano De Rose scelgono Sandro Principe

Idee in circolo

RENDE (CS) – A tre giorni dal ballottaggio per la scelta del sindaco di Rende, il gruppo facente capo a Massimiliano De Rose ha sciolto le riserve scegliendo con chi schierarsi. 

«Il nostro percorso politico, lungo cinque anni -, culminato nella formazione della lista “Oltre”a cui il gruppo “Idee in Circolo” ha dato il contributo più significativo in termini di preferenze. Lo stesso percorso, intenso e molto partecipato, si è concretizzato nell’appoggio al candidato a sindaco Massimiliano De Rose ,che ha rappresentato al meglio le nostre idee e la nostra identità.  Tutto questo ci consente di esprimere grande soddisfazione per l’importante riconoscimento politico che ci ha consegnato l’elettorato rendese all’indomani della competizione  del 26 maggio.

«“Idee in circolo” e’ partita da lontano interpretando da sempre il ruolo di un’opposizione consapevole al Sindaco Manna ed alle criticità che la sua compagine amministrativa ha inanellato negli anni di governo. Oggi – si legge ancora -, con trasparenza ed entusiasmo e nel rispetto del cammino già intrapreso ,che rimane il nostro miglior viatico elettorale, “Idee in Circolo”aderisce alla proposta politica che ritiene più coerente ed efficace per il governo della città.  
La proposta riformista di rilancio e valorizzazione dell’area urbana ci vede concordi rispetto ad una visione  del futuro che ritrovi quella spinta propulsiva che è mancata in questi ultimi cinque anni.  La nostra visione, che pure mantiene elementi di autonomia ed unicità, trova punti di contatto con la prospettiva rappresentata dalla tradizione riformista e socialista che, per questa ragione, riteniamo di sostenere. Guardare al futuro significa, per il nostro gruppo, fare delle scelte politiche che abbiano come fine precipuo l’interesse dei cittadini, da sempre per noi il vero centro dell’agire civile. 
Siamo certi che la trasparenza e la coerenza che ci hanno portato a scegliere “OPEN POLITICA APERTA “come la strada da percorrere durante questa esperienza elettorale possano contraddistinguerci, rispetto all’azione di chi si muove sotto traccia alla ricerca di un consenso non rintracciabile nella consultazione elettorale.
La nostra proposta, adesso a sostegno di Sandro Principe, avrà massima convergenza da parte dei nostri elettori che ritroveranno, in un’altra Rende possibile, la vera opportunità di cambiamento che la città vuole.
Siamo convinti che il futuro sia nelle gambe e nelle idee degli uomini che le propongono e che l’avversario politico possa diventare un alleato se ci consente di realizzarle. 
Questi i motivi per cui aderiamo al progetto della sinistra riformista rendese, convinti che voi tutti possiate, per le stesse ragioni, sostenerlo».
 
Domani alle 17,30 presso l’Hotel Europa il gruppo spiegherà le ragioni della propria scelta. 
Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com