Locale

Corigliano, Madeo: «Stop con l’aumento alla Ecoross!»

CORIGLIANO (Cs) – «Dalle voci ed indiscrezioni che girano tra i corridoi del Comune parrebbe che domani la Giunta Comunale andrebbe a discutere l’aumento del corrispettivo previsto per il servizio di igiene urbana. Sostanzialmente si presenterebbe l’identico problema avanzato dal gruppo Aria Nuova – Riferimento Popolare a metà dello scorso anno, il numero delle utenze domestiche presenti nel Capitolato Speciale di Appalto sarebbe inferiore al reale numero». È quanto dichiarato dal consigliere di opposizione per Aria Nuova – Riferimento popolare, Francesco Madeo.
«Parrebbe che nel Capitolato Speciale di Appalto le utenze domestiche previste sarebbero 9.000, per il Comune le utenze iscritte a ruolo sarebbero 11.392, almeno in data 23/3/2017, e parrebbe che secondo i dati dell’azienda Ecoross, scaturiti dalla consegna dei kit sul territorio, le utenze  sarebbero 12.701. Questa inconcruenza avrebbe portato l’azienda, giustamente, a richiedere un aumento del quantum previsto  pr il pagamento del servizio. Più utenze, più costi e quindi un aumento del canone! Noi riteniamo che se tutto questo dovesse risultare vero potremmo essere di fronte ad un vero e proprio danno erariale, per tale motivo pretendiamo che l’Amministrazione Comunale provveda ad intercettare eventuali responsabilità all’interno della macchina amministrativa del Comune prima di provvedere al su indicato aumento».
«Chi sbaglia paga – è il monito finale di Madeo -! Questo principio dovrebbe ispirare qualsiasi atto amministrativo. Non ci sembra giusto far pagare i cittadini, non ci sembra giusto che per colpe di altri siano sempre i soliti a fare sacrifici
».
Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com