Locale

Cosenza, pubblicati gli avvisi per l’assegnazione dei sussidi economici alle famiglie in difficoltà

COSENZA -L’Amministrazione comunale, anche in virtù dell’avvicinarsi delle festività natalizie, va incontro alle esigenze delle famiglie in condizione di disagio, concedendo un sussidio economico. Cambia però la forma, non più il tradizionale buono spesa ma -come approvato dalla Giunta nel settembre scorso, su proposta dell’assessore ai tributi Lino Di Nardo – monete di pregio, coniate dal Comune di Cosenza, per un valore complessivo che non può superare i 100 euro e che i beneficiari pptranno spendere in beni o servizi primari presso gli esercizi commerciali che aderiscono all’iniziativa.

I DUE AVVISI PUBBLICI

Il Settore Welfare ha pubblicato i due necessari avvisi pubblici: il primo finalizzato alla concessione del beneficio, quindi rivolto ai nuclei familiari in condizioni di disagio socio-economico; il secondo per individuare gli esercizi commerciali presso i quali sarà possibile spendere le monete.
Per beneficiare del contributo, il nucleo familiare che ne farà richiesta dovrà risiedere nel Comune di Cosenza ed attestare un reddito ISEE anno 2018 (riferito all’intero nucleo familiare), con valore della situazione economica equivalente fino a 1000 euro. La domanda – il cui modulo è disponibile sul portale del Comune di Cosenza (www.comune.cosenza.it) nella sezione “Bandi di gara in scadenza e Avvisi”, o può essere ritirato presso l’URP o l’Ufficio Porta Sociale del Comune di Cosenza – va presentata entro il 4 dicembre 2018 all’Ufficio Protocollo. L’attestazione ISEE ed il documento di riconoscimento del richiedente devono essere allegati alla domanda. Il Settore Welfare provvederà all’istruttoria delle domande presentate ed alla successiva pubblicazione dell’elenco degli aventi diritto che sarà disponibile presso la sede del Settore in via degli Stadi 140. I beneficiari dovranno ritirare il sussidio entro e non oltre il 31 dicembre 2018.
Il secondo Avviso è finalizzato alla costituzione di un elenco di esercizi commerciali convenzionati, i soli che potranno accettare le monete di pregio per l’acquisto di beni di prima necessità o servizi primari. Requisito necessario è che abbiano sede sul territorio comunale e che siano regolarmente iscritti al registro delle Imprese presso la Camera di Commercio. Anche in questo caso la scadenza è fissata al 4 dicembre 2018 (consegna a mano o raccomandata), con domanda di iscrizione disponibile on-line sul sito istituzionale e presso gli Uffici URP e Porta Sociale del Comune di Cosenza. Il sussidio economico sotto forma di monete di pregio sarà spendibile entro e non oltre il 30 novembre 2019. Gli esercizi commmerciali potranno richiedere al Comune la trasformazione in denaro delle monete dopo un termine dilatorio di sei mesi dalla loro acquisizione, quindi a partire dal 1° luglio 2019 e comunque entro il 31 dicembre 2019.

 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com