Locale

Elezioni Cosenza, Paolini: Lutto per la democrazia (VIDEO)

COSENZA – “È una giornata di lutto per la democrazia di Cosenza. Nonostante l’appello di milleduecento cittadini inviato ai segretari regionale e nazionale del Pd, le primarie si celebreranno in tutta Italia tranne in quella che veniva definita l’Atene della Calabria”. Lo afferma, in una nota, il leader del Pse Enzo Paolini. “Una sospensione dei diritti – prosegue – che non trova uguali neanche nei momenti più oscuri dei regimi autoritari. Milleduecento cosentini hanno chiesto a Renzi di restituire la democrazia a Cosenza. Ma il silenzio fa capire che, per costoro, Cosenza e il Sud più in generale, non meritano alcuna attenzione”. Il comunicato diffuso da Paolini ufficializza la frattura con l’Alleanza Civica che sostiene Lucio Presta. Non ci saranno passi indietro. Enzo Paolini si candiderà in autonomia alla carica di sindaco del capoluogo bruzio, con il sostegno del Pse, di Scelta Civica e delle proprie liste, a cominciare da Cosenza Domani. Si va dunque verso un quadro del tutto analogo a quello del 2011: da una parte Mario Occhiuto, dall’altra due candidati di centrosinistra che alimentano la rivalità per conquistare il diritto di battersi al ballottaggio contro il primo cittadino uscente, ma questa volta con la variabile Nuovo Centro Destra che potrebbe scombinare i piani dell’una o dell’altra forza in campo. La volontà di procedere sulla propria strada Paolini la manifesta anche in un video che in queste ore circola su facebook e Youtube.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com