Locale

I socialdemocratici europei sostengono Gianni Papasso

CASSANO ALLO IONIO (CS)- Continuano ad arrivare attestati di stima e volontà di scendere in campo a sostegno del candidato a Sindaco per l’area Civica – Democratica e Riformista Gianni Papasso. Questa volta l’appoggio arriva dai Socialdemocratici Europei e fanno conoscere questa loro volontà tramite un pubblico documento diramato agli organi di stampa.

Si legge nella nota che negli scorsi giorni i Socialdemocratici europei si sono riuniti presso lo studio tecnico del Ragioniere Diego Falcone per discutere sulla linea programmatica e politica da attuare in vista della prossima competizione elettorale del 5 giugno che vedrà l’elezione del nuovo Sindaco.

CASSANO_Centro Storico

Alla riunione era presente il Segretario nazionale, dottor Damiano Grosso, oltre al segretario regionale Pasquale Tricoci e ai vertici provinciali e comunali. Da registrare anche la presenza di tanti compagni e simpatizzanti.

Dalla discussione è venuta fuori la volontà unanime di invitare il candidato a Sindaco Giovanni Papasso, per esprimere lui la volontà del partito stesso e dei socialdemocratici di sostenerlo in questa campagna elettorale. La decisione – fanno ancora sapere i Socialdemocratici europei – è maturata per premiare l’impegno politico che ha avuto Papasso in questi anni nell’affrontare le problematiche del comune di Cassano Ionio e anche per i risultati che si sono conseguiti e che sono sotto gli occhi di tutti.

Il comune di Cassano – scrivono ancora i Socialdemocratici europei – ha bisogno di uomini come Gianni Papasso, intelligenti ed onesti e soprattutto va apprezzato in modo particolare il suo decisionismo nell’affrontare la quotidianità e nel modo di approcciarsi in modo rispettoso con tutti i suoi concittadini.

Papasso ha salutato con estrema soddisfazione la scelta caduta sulla sua persona da parte dei Socialdemocratici europei dichiarando che l’alleanza Civica – democratica e Riformista si arricchiste di un tassello fondamentale che sicuramente contribuirà a qualificare la conduzione della campagna elettorale poiché in molte occasioni ci si è trovati concordi su linee programmatiche e decisionali. Uniti fino alla meta – ha concluso Papasso – la vittoria il 5 giugno.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com