Locale

Il tema della videosorveglianza nei Comuni al centro dell’incontro in Prefettura

COSENZA – Si è tenuta stamane presso la Prefettura/UTG di Cosenza una riunione del Comitato Provinciale Ordine e Sicurezza Pubblica presieduto dal prefetto, dott.ssa Paola Galeone, nel corso della quale tra gli altri argomenti è stato approfondito il tema della videosorveglianza nei Comuni.
Hanno, infatti, partecipato all’incontro ventitré sindaci e Commissari Prefettizi e/o Straordinari già firmatari dei “Patti per la Sicurezza Urbana” i quali hanno illustrato i rispettivi progetti di videosorveglianza presentati in Prefettura per concorrere a finanziamento.
I progetti, infatti, che rappresentano lo strumento realizzativo di quanto concordato proprio nei citati patti, stipulati secondo un impianto deciso dal Ministero dell’Interno, rappresentano un segnale importante che vuole testimoniare la vicinanza dello Stato alle comunità locali in quanto delineano attività finalizzate al rafforzamento delle azioni di prevenzione e contrasto dei fenomeni di criminalità diffusa e predatoria che destano maggiore allarme sociale.
Il prefetto Galeone, unitamente ai vertici delle forze dell’ordine, ha condiviso le scelte dislocative delle telecamere operate dagli amministratori locali nelle aree dei propri comuni maggiormente interessate da situazioni di degrado e di illegalità.
La riunione è proseguita con la sola Amministrazione comunale di Cosenza allo scopo di fare il punto della situazione sull’andamento dei lavori di adeguamento dello stadio “San Vito Marulla” ai requisiti richiesti per lo svolgimento delle partite di calcio nella serie cadetta. È
stata l’occasione, altresì, per verificare anche l’andamento delle attività finalizzate al rifacimento del manto erboso che rappresenta una delle prescrizioni principali adottate dalla Lega Calcio.
Si è preso, quindi, atto dell’impegno massimo a ciò dedicato dall’Amministrazione comunale medesima nel più rigoroso rispetto delle procedure di legge.
La tempistica necessaria porterà, secondo le previsioni del Comune, ad un completamento di tutti gli interventi necessari per gli inizi del prossimo mese di settembre con conseguente ed altrettanto tempestiva attività di verifica da parte della Commissione di Vigilanza e della Lega Nazionale Professionisti di serie B.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com