Politica

Lamezia abbraccia Mascaro: «Contro lo scioglimento ricorreremo al Tar»

LAMEZIA TERME – «Contro lo scioglimento del comune di Lamezia Terme ricorreremo al Tar e sono sicuro che vinceremo». Lo ha detto Paolo Mascaro, sindaco di Lamezia Terme, intervenendo ad una manifestazione sul tema “Dalla parte della legalità” all’indomani del provvedimento di scioglimento emesso dal Consiglio dei Ministri, per condizionamenti mafiosi all’interno dell’amministrazione. «Chi fa parte di questa nostra stupenda comunità – ha aggiunto Mascaro – deve sapere che il nostro lavoro al comune si è sempre svolto all’insegna della lotta contro la criminalità e non per favorirla. Se vogliamo cambiare definitivamente il destino di questa terra, dobbiamo far capire alle nuove generazioni che a Lamezia bisogna cambiare pagina. Deve essere chiara una cosa: io vado a casa, ma non lascio dietro di me macerie». Mascaro ha ricordato che «il 10 aprile scorso, per la prima volta nella storia, la Festa provinciale della Polizia di Stato è stata celebrata a Lamezia e non a Catanzaro. Un segnale importante per la città. Cosa è successo nel frattempo? Sarà la storia a dirlo. Quello che posso garantire – ha concluso l’ormai ex sindaco – è che non c’è stato un atto della nostra Amministrazione che possa avere favorito la criminalità».

Print Friendly, PDF & Email





To Top