Locale

Lamezia dice NO alla Riforma Costituzionale

LAMEZIA TERME- Nella giornata di ieri il Consiglio Comunale di Lamezia Terme ha approvato a larghissima maggioranza una mozione per dire NO alle riforme costituzionali varate dal governo Renzi.

lamezia terme
Ecco le dichiarazioni di Rosario Piccioni, consigliere di Lamezia Terme: <<In vista del referendum di ottobre che già ci vede tutti mobilitati, ritengo importante che la terza città della Calabria sia il primo Comune nella nostra Regione e uno dei primi in Italia a dichiarare formalmente la propria opposizione al disegno del governo Renzi di stravolgere la nostra Carta costituzionale a colpi di maggioranza, imponendo le logiche dell’uomo solo al comando e facendo passare per fantomatico risparmio una pericolosa operazione di svuotamento del Parlamento e della democrazia. Nei prossimi mesi proseguirò il mio impegno sul territorio come consigliere comunale di “Lamezia Insieme”, perché da Lamezia e dalla Calabria giunga un apporto decisivo per il No al referendum e la salvaguardia dello spirito della nostra Carta Costituzionale.>>

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com