Locale

Pulizia area mercatale Piazza Amendola, ieri riunione in Commissione

COSENZA – La Commissione consiliare Attività Economiche e Produttive, Presieduta dalla Consigliera Comunale Annalisa Apicella, ha convocato, nella seduta di ieri dell’organismo consiliare, il Dirigente del Dipartimento Ambiente del Comune, architetto Giuseppe Bruno, sulla questione della pulizia nell’area mercatale di piazza Amendola. Mantenendo fede al proposito iniziale manifestato all’atto del suo insediamento, la Presidente Apicella ha programmato un percorso della Commissione sulle questioni emerse nel corso della prima riunione svoltasi nel centro storico. Al centro dell’ultima seduta, il mercato di piazza Amendola ed i rifiuti che vengono lasciati dagli ambulanti ogni settimana alla chiusura del mercato.

Alla riunione della Commissione era presente anche il direttore esecutivo del contratto di appalto stipulato tra il Comune e la Società “Ecologia Oggi”, arch.Carmen Trotta”.

Il settore Ambiente ha garantito ampia disponibilità di collaborazione per sensibilizzare gli operatori commerciali al conferimento nei contenitori che verranno predisposti al fine di ripristinare nella piazza le normali condizioni di fruibilità dopo lo svolgimento del mercato del venerdì.

Altro problema affrontato nella seduta, il reiterato abbandono di rifiuti su via Panebianco. I funzionari del Comune hanno, a questo proposito, segnalato una anomalia nell’abbandono diffuso in città di pneumatici per un totale di 2 tonnellate. Una cifra al di fuori di ogni immaginazione. A questo proposito è emerso, durante la commissione, che si stanno studiando soluzioni per intervenire sulla questione, compresa l’idea di dar luogo ad una filiera che possa servire a rintracciare il fornitore iniziale.

Si è, inoltre, concordato che in via Panebianco potrebbe essere installato un sistema di videosorveglianza, anche se permane la necessità di incidere sensibilmente sul senso civico, nonostante siano molteplici le attività di sensibilizzazione al corretto uso della differenziata che si stanno svolgendo in tutta la città. Per il Presidente della Commissione Annalisa Apicella, nonostante le percentuali di raccolta differenziata siano, dal punto di vista dei numeri, soddisfacenti «non bisogna accontentarsi, perché è importante porsi traguardi sempre più ambiziosi, in quanto i margini di miglioramento ci sono tutti». 

Nel corso della seduta sono state affrontate anche le questioni relative alla manutenzione ciclica delle fontane (prevista dal capitolato sottoscritto con il gestore in quattro volte l’anno), in particolare la fontana di piazza dei Bruzi, quella di via Arabia e, non ultima, quella di piazza Europa che, per Annalisa Apicella, «è la fontana più bella della città che andrebbe valorizzata diversamente, ad esempio eliminando la ringhiera, e attraverso un monitoraggio costante per evitare perdite idriche». 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com