Locale

San Marco Argentano e Cervicati verso la fusione

SAN MARCO ARGENTANO (CS) – I comuni di Cervicati e di San Marco Argentano hanno avviato un progetto di fusione che potrebbe concretizzarsi entro poche settimane. Il consiglio comunale di San Marco Argentano ha già deliberato a favore, mentre è di prossima convocazione quello di Cervicati. La data del referendum consultivo sarà fissata dalla Regione Calabria, a valle delle delibere dei due consigli comunali.

Si tratta della terza recente fusione in Calabria dopo l’istituzione di Casali del Manco e di Corigliano Rossano. E’ una fusione che vale più di 1,6 milioni di Euro all’anno. E’ questo, infatti, l’ammontare del bonus che lo stato italiano trasferirà all’ente che risulterà dalla fusione tra Cervicati e San Marco Argentano. Un bonus che sarà erogato per periodo di 10 anni, mobilitando, quindi, un volume addizionale di risorse superiore a 16 milioni di euro.

Di questo e dell’impatto sulla struttura delle entrate e delle spese del nuovo ente si è parlato in un incontro divulgativo che si è tenuto giovedì 22 Novembre presso la sala consiliare del comune di Cervicati.

Alcune preliminari valutazioni sul valore economico-finanziario della fusione sono state sintetizzate in una breve nota di OpenCalabria pubblicata su http://www.opencalabria.com/fusioni-tra-comuni-convegno-a-cervicati/ a cui si rimanda per approfondimenti.
Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com