Locale

Workshop e dibattiti, al via la seconda edizione di Dems School

RENDE – Si aprirà venerdì, 23 novembre,  la seconda edizione di Dems School. Tre giorni di approfondimenti, dibattiti, workshop dove i ragazzi universitari si confronteranno con docenti, politici, sindacalisti su varie tematiche strategiche per il futuro della Calabria.

Domenico Lucano sarà protagonista della prima giornata. Venerdì alle ore 16.30, nella sala Convegni dell’Ariha Hotel a Rende, si parlerà di:  “Accoglienza, diritto all’umanità – Finanziamo la legge regionale 18/2009”. Insieme al sindaco di Riace interverranno il magistrato Emilio Sirianni, il promotore della legge regionale sull’Accoglienza Agazio Loiero, Diop Niang Serigne (Rappresentante Associazione Senegalesi Cosenza), Giuseppe Terranova (Dems Calabria).

Sabato mattina si terrà una sessione di lavoro: i ragazzi affronteranno dieci tematiche partendo dall’idea “La Calabria che vorrei”. Interverrà la vicepresidente del Senato, Anna Rossomando.

“La nuova idea di Europa parte dal Sud”: è questo il tema dell’incontro che si terrà sabato pomeriggio a partire dalle ore 16.00, nella sala Falstaff dell’Ariha Hotel. Parteciperanno il vicepresidente nazionale Svimez, Giuseppe Provenzano; il segretario generale della Cgil Calabria, Angelo Sposato; il professore ordinario di Politica Economica dell’Unical, Francesco Aiello; il responsabile dell’ufficio speciale Relazioni internazionali Unical, Gianpiero Barbuto.

Domenica 25 novembre alle ore 11.00 si terrà la manifestazione conclusiva, dal titolo “Dalla Calabria l’Italia che vorremmo”, insieme al componente della Commissione parlamentare Antimafia Andrea Orlando (già ministro della Giustizia) e al consigliere regionale Carlo Guccione. Parteciperanno anche Francesca Reda e Tania Litr

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com