Politica

Nico D’Ascola: “Realizzare grandi opere per il bene del Mezzogiorno”

ROMA – “La proposta di legge sulla realizzazione del Ponte sullo Stretto presentata da Area Popolare dimostra l’impegno per lo sviluppo delle infrastrutture nel Mezzogiorno, inserite nell’ottica di un contesto geopolitico internazionale che deve comportare una redistribuzione del peso politico del nostro paese all’interno dell’Europa”. Lo dichiara il Presidente della Commissione Giustizia del Senato, Nico D’Ascola. “La realizzazione del Ponte sullo Stretto costituisce il compimento di un’opera strategica all’interno del corridoio Helsinki – Palermo, una direttrice fondamentale nelle rotte commerciali, oltre a rappresentare un’opportunità essenziale di lavoro e di sviluppo per l’intera economia nazionale. Il Ponte sullo Stretto – prosegue D’Ascola – da un lato consentirà di rendere più efficienti, dal punto di vista commerciale, i porti di Gioia Tauro e Augusta che altrimenti non potranno mai conseguire uno sviluppo effettivo, dall’altro creerà le condizioni per la fruibilità sul territorio delle attività commerciali. Lo sviluppo del Mezzogiorno passa soprattutto attraverso la realizzazione di grandi opere. In tale ambito – conclude – è importante pensare ai vantaggi che la realizzazione del Ponte sullo Stretto darebbe al porto di Gioia Tauro, nella prospettiva di una sua utilizzazione non solo come scalo di transhipment, ma come retroporto industriale e commerciale”.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top